Domenica In, la decisione Rai sulla conduzione di Mara Venier

0

La conduzione del programma Domenica In è storicamente affidata alla Regina, Mara Venier, ma ultimamente messa in discussione 

Mara Venier a Domenica In on Instagram

Mara Venier è la Regina indiscussa del programma di Domenica In ormai da anni. La stessa conduttrice veneziana ha annunciato il suo ritiro dalle scene alla soglia dei 70 anni. Sarebbe un addio epocale per la Rai che vedrebbe andar via la sua migliore pedina della domenica e non solo.

LEGGI ANCHE > > > Grande Fratello VIP, momento di follia di una concorrente: rischia la squalifica

Nonostante l’annunciato addio, non sono ancora ben chiari i progetti che la Venier ha per il suo futuro. Dedicarsi ai nipoti ed alla famiglia in generale è sicuramente nei progetti della conduttrice, ma è molto difficile pensare ad una zia Mara completamente ferma con la sola vita familiare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Netflix, 3 documentari da guardare durante le feste di Natale

Domenica In, la decisione RAI su Mara Venier

Domenica In

Stefano Coletta, direttore di Rai Uno ha commentato la decisione di Mara Venier in maniera molto decisa. “Non mi risulta che lasci Domenica In. È impensabile fare a meno di un volto così popolare che sa usare bene tutti i registri che la tv deve veicolare. Sa essere profonda e leggera, fa commuovere riflettere e divertire. Anzi mi piacerebbe pensare Mara anche in altri progetti“. Il direttore, quindi, rilancia: non solo Domenica In, ma vorrebbe zia Mara anche in altre trasmissioni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > GF Vip, furiosa lite in cucina tra 2 concorrenti: “E’ una psicopatica” – VIDEO

Ciononostante, negli ultimi giorni Nicola Carraro, il marito della Venier ha addirittura stilato una lista delle perfette sostitute di sua moglie per la conduzione di Domenica In: Caterina Balivo, Antonella Clerici e Eleonora Daniele. Chissà se Mara staccherà la spina come lei stessa ha annunciato oppure si convincerà a continuare a cavalcare l’onda della TV.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui