Meteo, Natale segnato dal maltempo: piogge, neve e basse temperature

0

Sarà un Natale segnato non solo dal Covid, ma anche dal meteo che presenterà un diffuso maltempo. Arrivano neve, piogge e basse temperature.

mETEO nATALE Maltempo
Piogge e precipitazioni tartasseranno l’Italia (via GettyImages)

Quello che sta arrivando sarà un Natale speciale non solo a causa del virus, ma anche a causa del meteo, con le prossime ore che saranno segnate da un marcato maltempo diffuso su tutta la penisola. Una situazione di vero e proprio cambio meteorologico per la penisola, che in poche ore si troverà investita da una tempesta di carattere polare, pronta a far abbassare le temperature di almeno 12 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Iss, 5 regioni a rischio: il Veneto desta particolare preoccupazione

Già da questa mattina, una diffusa copertura nuvolosa porterà piogge su diverse regioni del Nord Italia, come Liguria, Emilia Romagna e Triveneto. Ma scendendo le precipitazioni arriveranno anche in Toscana, fino ad insidiarsi al Centro sulla regione delle Marche. La situazione di maltempo sarà amplificata dai venti di Bora, che renderanno il clima ancora più rigido.

Così anche a causa dei venti freddi, potremo trovare la neve anche sulle colline italiane. Andiamo quindi a vedere cosa accadrà durante questa giornata delle Vigilia dal punto di vista meteorologico e dove inizieremo a trovare le precipitazioni.

Meteo, verso Natale con il maltempo: cosa sta succedendo

Meteo Natale Maltempo
Fase polare sulla penisola (Pixabay)

Una depressione innescata sul canale della Manica sta quindi raggiungendo la nostra penisola, provocando un incredibile peggioramento meteo a Natale con il maltempo che la farà da protagonista. Questo calare di temperature ed arrivo di precipitazioni sarà evidenziato da tutta la penisola, con  piogge e venti freddi che raggiungeranno Nord, Centro e Sud. Andiamo quindi a vedere cosa accadrà sulle regioni italiane.

Sulle regioni del Nord Italia, già dalle prime ore del mattino, avremo precipitazioni sparse a NordEst ed un lieve miglioramento a NordOvest dopo le piogge della giornata di ieri. Sulle Alpi invece cadranno copiose nevi, con i fiocchi che raggiungeranno le alture a partire dai 800-1000 metri di altezza. Le piogge resisteranno per tutto l’arco della giornata, specialmente su Veneto e Friuli. Le temperature restano stazionarie, con massime tra i 9 ed i 14 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Chico Forti, clamorosa decisione: arriva l’annuncio di Di Maio

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo grande nuvolosità su tutto il settore. Queste nuvole, infatti, provocheranno la caudta di piogge su diverse regioni, come la Toscana e le Marche, andando ad alimentare il maltempo tipico di questi giorni. Piogge e rovesci, così, toccheranno sia le regioni tirreniche, che quelle adriatiche. Le temperature resteranno stabili, con massime che andranno dagli 11 ai 16 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo un cielo ricco di nuvole su tutto il settore. La situazione qui, però, risulterà maggiormente serena. Infatti per l’arrivo delle precipitazioni dovremo aspettare fino a domani, fatta eccezione per qualche lieve pioggia sulla Campania. Avremo invece schiarite su Ionico ed Adriatico, prima dell’arrivo del maltempo. Le temperature rimarranno stabili, con massime che andranno dai 14 ai 18 gradi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui