Meteo, arriva il freddo polare: copiosa neve nei giorni natalizi

0

Siamo vicinissimi alle festvità natalizie ed il meteo si preannuncia influenzato dal freddo polare: Andiamo a vedere cosa succede sulla penisola.

Meteo freddo
Calano le temperature in vista di Natale (Getty Images)

A pochi giorni dalla festa natalizia, il meteo presenterà sulla penisola il primo freddo polare della stagione, con temperature che caleranno e neve che potrebbe cadere copiosamente anche in pianura. Una situazione di vero e proprio gelo sulla penisola, con le temperature che addirittura subiranno una drastica discesa di almeno 12 gradi. Il cambiamento inizierà già dalla sera del 24 dicembre, quando le correnti polari faranno il loro arrivo sul bacino del Mediterraneo. Quindi in poche ore l’Italia avrà a che fare con tempeste di pioggia, vento e nevicate.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Terremoto Sicilia, forte scossa a Ragusa: le ultimissime

Nel giorno di Natale, invece, partirà un forte maltempo sulle regioni del Nord Italia come Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia, dove oltre alle piogge si aggiungeranno i venti di Bora. Durante il corso della giornata Natalizia, le precipitazioni si sposteranno velocemente verso il Centro, andando a toccare le colline di Emilia Romagna, Marche e Umbria. Mentre invece a Santo Stefano, il 26 dicembre, questo complesso quadro meteorologico si sposterà sul Sud Italia, con precipitazioni che arriveranno fino in Sicilia. Andiamo quindi a vedere cosa accadrà questo mercoledì, prima della svolta Polare.

Meteo, arriva il freddo polare: prime piogge al Nord Italia

Meteo freddo
Cosa sta accadendo sulla penisola (WebSource)

Svolta meteorologica sulla penisola in vista di Natale, infatti, la stasi anticiclonica sarà interrotta dall’arrivo del freddo polare che stravolgerà il meteo. Infatti arriveranno piogge e precipitazioni, ed addirittura tanta neve sulla nostra penisola. Il vortice di bassa pressione porterà quindi diversi fenomeni come piogge, temporali e nevicate. Andiamo quindi a vedere cosa accadrà sui tre settori principali durante questo mercoledì.

Sulle regioni del Nord Italia, già dal mattino, avremo moltissime nubi su Liguria ed in Val Padana. Infatti già durante le ore serali arriveranno le prime piogge proprio sulla regione ligure, prima di espandersi su tutto il settore. Entro la serà le precipitazioni potrebbero colpire l’intero NordOvest. Caleranno anche le temperature massime, che potrebbero oscillare tra gli 8 e gli 11 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Vaccino in Italia, infermiera la prima a farla: il comunicato dello Spallanzani

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo il meteo in prevalenza nuvoloso, specialmente sulle regioni tirreniche come Toscana e Lazio. Su queste due regioni potrebbero arrivare i primi strascichi di piogge anche al centro. Migliora invece sulle regioni adriatiche, con cieli parzialmente nuvolose ed una giornata che non troverà ancora piogge e precipitazioni. Le temperature rimarranno stazionarie, con massime che andranno dai 13 ai 16 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo una condizione di meteo variabile su tutte le regioni tirreniche. Infatti le prime piogge sulle regioni meridionali arriveranno proprio tra Campania e Calabria, con ampie schiarite altrove. Sulle regioni ioniche, invece, avremo un meteo migliore con un tempo più soleggiato. Le temperature rimarranno stazionarie anche qui, con temperature massime tra i 14 ed i 17 gradi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui