Covid, Ceo BioNTech: “Abituiamoci, starà con noi per altri 10 anni”

0

Durante un incontro con la stampa, il Ceo di BioNTech Ugur Ahin ha spiegato come il Covid sarà la “normalità” per altri 10 anni almeno

covid biontech
Covid, la previsione del CEO di BioNTech (Getty Images)

I numeri relativi al Covid continuano ad essere molto alti, seppur si inizi ad intravedere la luce in fondo al tunnel grazie ai vaccini. Nella giornata di ieri, l’Ema ha dato l’ok alla distribuzione del farmaco di Pfizer-BioNTech, con il 27 dicembre scelto come Vaccine Day. 

Intanto, durante un incontro alla stampa il fondatore e Ceo di BioNTech Ugur Ahin ha fornito un prospetto piuttosto pessimistico sull’andamento del virus in futuro. “Starà con noi per altri 10 anni, bisogna abituarsi a questo nuovo modo di vivere” le parole riportate da Sky TG24: “Questo non vuol dire che i negozi resteranno chiusi e ci saranno restrizioni continue, ma semplicemente che il virus continuerà a circolare“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid, primi casi anche in Antartide: positive 36 persone

Covid, Ceo BioNTech: “Primi effetti vaccino il prossimo inverno”

covid biontech
Il suo commento sulle tempistiche di impatto del vaccino (Getty Images)

Soffermandosi poi sul vaccino anti Covid e sugli effetti che questo avrà sull’andamento della pandemia, il Ceo e fondatore di BioNTech Ugur Ahin si è detto piuttosto sicuro del fatto che bisognerà aspettare.Almeno fino al prossimo inverno. Nei prossimi mesi sarà praticamente impossibile vedere un impatto netto sul numero dei contagi” ha spiegato durante un incontro alla stampa:Dalla fine del 2021, subentrerà il ‘nuovo normale’ al quale dovremo abituarci. Ci saranno nuove epidemie, questa deve essere l’idea“.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Covid, Pfizer e Moderna testano il vaccino per la variante inglese

Il Covid ci farà compagnia per altri 10 anni, ma non vuol dire che non torneremo alla vita di sempre. Semplicemente anche quando tutta la popolazione sarà vaccinata, emergeranno nuove epidemie. Non chiuderanno i negozi e non ci saranno nuovi lockdown, e l’idea di finire ricoverati non sarà così comune come negli ultimi tempi” ha concluso nel corso del suo intervento il Ceo di BioNTech.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui