Variante Covid: riunione straordinaria dell’Ue: oggi alle 11

0

Anche l’Unione Europea reagisce contro la nuova variante di Covid-19. Oggi alle 11 avverrà una riunione straordinaria per decidere le misure.

Variante Covid
Alle unidici riunione straordinaria dell’Unione Europea (Getty Images)

La nuova variante del Covid-19 fa paura non solo all’Europa, ma al mondo intero. Ad oggi già sono noti diversi casi in giro per il mondo, con positività in Italia, Olanda ed addirittura in Australia. L’Unione Europea ha così intenzione di intervenire subito, per scongiurare la diffusione del nuovo virus, con l’obiettivo di creare una linea comune di coordinamento. Così oggi alle undici avverrà una riunione straordinaria, in cui si discuterà un meccanismo di risposta alla crisi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Variante Covid, è una donna la prima paziente in Italia: in isolamento con il fidanzato

Infatti proprio la Commissione Europea ha chiesto agli stati membri di coordinarsi, specialmemte sulla questione voli in Gran Bretagna. Sono diversi i paesi che hanno già bloccato le partenze e gli arrivi, come ad esempio l’Italia. La Commissione, così, interverrà insieme ai paesi per facilitare lo scambio di informazioni ed aiutare la coordinazione per la lotta contro alla nuova variante virus.

Nuova variante Covid, riunione straordinaria dell’Ue: cosa accadrà

Nuova variante Covid
Cosa si discuterà durante la riunione europea (via Pixabay)

Interviene contro la diffusione del nuovo virus il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc), esortando tutti i paesi a trovare una linea comune contro la nuova variante. Così spetterà alle autorità sanitarie pubbliche ed ai laboratori analizzare e sequenziare i tamponi per verificarne la diffusione. Secondo i primi studi condotti in Gran Bretagna, la nuova variante sarebbe bem più trasmissibile rispetto ai ceppi precedenti.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Covid, l’appello di Papa Francesco: “Basta lamentarsi delle restrizioni”

Quindi il centro di prevenzione ha invitato all’isolamento ed al monitoraggio di tutti coloro che hanno contratto la nuova variante del Covid-19. Inoltre i paesi in cui sono stati rilevati i casi del nuovo Covid sono invitati a riferire i loro risultati attraverso il sistema di allarme rapido e di risposta dell’Unione Europea. Inoltre l’Ecdc ha invitato la popolazione europea ad evitare i viaggi non essenziali, così come fatto dall’Italia che ha chiuso tutti i voli in entrata ed in uscita con la Gran Bretagna.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui