Berlusconi: “Non vedo un governo tecnico all’orizzonte”

0

Silvio Berlusconi non crede nell’ipotesi di un governo tecnico in caso di caduta dell’esecutivo e afferma che il suo partito è disposto a collaborare con la maggioranza. 

Getty Images

Con Italia Viva che continua a incalzare l’esecutivo, la crisi di governo sembra sempre più vicina. D’altronde le recenti dichiarazioni delle Ministre Bellanova e Bonetti, che si sono dette pronte alle dimissioni se il premier non torna indietro sui suoi passi, risultano abbastanza inequivocabili in tal senso. E all’interno dell’opposizione, si inizia già a discutere di cosa accadrà nel caso in cui questo governo stia realmente per cadere. Oltretutto, sembra che siano molte persone tra le fila del centrodestra, pronte a sostenere un ipotetico governo Draghi. Silvio Berlusconi però, in un’intervista concessa al Messaggero afferma di non “vedere governi tecnici all’orizzonte”, e che in ogni caso spetterà al “Capo dello Stato, nella sua saggezza e con lo scrupolo costituzionale che lo caratterizza, a decidere se vi siano le condizioni per mandare gli italiani alle urne o per dare vita in Parlamento ad un governo di segno diverso”.

Leggi anche: Romeo (Lega) a iNews24: “Il governo non è in grado di gestire la pandemia”

Berlusconi: “Forza Italia a disposizione per collaborare con il governo”

Getty Images

Berlusconi ha poi rivendicato l’importanza di Forza Italia nell’attuale contesto politico, forse alla luce anche di alcune eccellenti uscite, come quella della Ravetto dal suo partito verso la Lega, che sembrano aver certificato una sorta di passaggio di testimone nel centrodestra. 

Leggi anche: Crisi di governo, Rosato (Iv): “Ministre pronte a dimettersi”

In ogni caso Berlusconi ribadisce che “Forza Italia per il bene del Paese è a disposizione per lavorare con il governo che c’è, anche se questo governo non ci piace. Così abbiamo ottenuto nella Legge di bilancio in discussione in questi giorni diversi risultati importanti: fra essi, esoneri contributivi e aiuti per la decontribuzione per professionisti, lavoratori autonomi e partite IVA”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui