Vaccino Pfizer, su 250mila vaccinazioni solo 6 casi di reazione allergica

0

Spuntano i primi dati sul vaccino Pfizer, con solamente sei reazioni allergiche gravi su 250mila vaccinazioni: si monitorano gli effetti collaterali.

Vaccino Pfizer reazione
I numeri sulle prime vaccinazioni Pfizer (via Getty Images)

Le reazioni allergiche causate dal vaccino di Pfizer/BionTech hanno sollevato non pochi dubbi alla popolazione mondiale, ma i numeri sono incoraggianti. Infatti ad oggi, negli Usa sono state vaccinate già 250mila persone e sono solamente sei i casi di allergia grave. Ma sempre dal paese a stelle e strisce, arriva anche una buona notizia. Infatti i medici statunitensi hanno confermato che tutti coloro che hanno subito una reazione allergica, sono stati prontamente curati e sono guariti.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Decreto Natale, folla nelle principali vie dello shopping: la situazione

Inoltre, sempre secondo i medici del Cdc, la reazione è avvenuta durante la finestra di osservazione. Per questo motivo i medici hanno confermato che tutte le reazione allergiche sono state curate e che ad oggi non c’è alcun decesso causato dal virus. Andiamo quindi a vedere tutti i numeri delle prime vaccinazioni negli Usa.

Vaccino Pfizer, i numeri del Cdc: da sabato ben 272mila persone vaccinate

Vaccino Pfizer reazione
Tutti i numeri sul farmaco per la lotta al Covid (Getty Images)

A riferire tutti i dati sul vaccino di Pfizer ci ha pensato l’Associated Press, in cui afferma che da sabato sono ben 272mila le persone vaccinate. L’Ap ha ricevuto i numeri direttamente dal Centers for Disease Control and Prevention (Cdc). I sei casi di reazione allergiche sono stati segnalati da venerdì sera e tutti erano compresi nella finestra di osservazione. I pazienti così hanno ricevuto le cure del caso, guarendo dalla reazione allergica.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Ristoratori in protesta a Napoli per le nuove limitazioni – VIDEO

Inoltre tra i casi c’è anche una persona con una storia di reazioni allergiche a diversi tipi di vaccino. Inoltre i funzionari del Cdc hanno assicurato tutti i casi sono curati con successo. La criticità più grande viene rappresentata dalla situazione pandemica che stanno vivendo gli Usa. Infatti ad oggi nel paese si contano ancora 250mila casi al giorno, con la curva pandemica che non si è mai assestata.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui