Roma, festa organizzata da studenti: 17 persone in 40 metri quadri

0

A Roma alcuni studenti hanno organizzato una festa. Sono stati scoperti dai carabinieri e multati per violazione delle norme anti covid. 

Getty Images

Una festa organizzata da studenti universitari fuori sede con diciassette persone ammassate in circa quaranta metri quadri.

Questa la scoperta fatta dai carabinieri della Compagnia Parioli che hanno in seguito multato questi ragazzi per violazione delle norme anti coronavirus. Le forze dell’ordine si sono recate sul luogo a seguito di una segnalazione ricevuta intorno alla mezzanotte in cui ci si lamentava di rumori e musica a volume molto alto provenienti da via Cattaro. Arrivati sul luogo, i camerieri si sono ritrovati di fronte a una festa in piena regola. A quel punto tutti i partecipanti sono stati identificati per essere in seguito multati. Dopo gli accertamenti, è emerso che l’abitazione in questione fosse affittata con regolare contratto registrato. 

Leggi anche: Campania zona arancione, Cantalamessa (Lega): “Qualcuno sarà responsabile di proteste più problematiche”

Milano, uomo accoltellato per strada

Getty Images

Nella giornata di ieri, intorno alle 18 del pomeriggio, un uomo è stato ucciso a Milano, preso a coltellate da alcuni malviventi per strada. La vittima si trovava in quel momento alla stazione centrale ed era un uomo di 55 anni originario di Benevento. Una volta ritrovata a terra, sono stati avvisati i sanitari del 118, che immediatamente si sono recati sul luogo. Ma purtroppo non c’era più nulla da fare. Al momento, una delle ipotesi al vaglio degli inquirenti è quella di un tentativo di rapina finito male.

Leggi anche: Covid, triste record per l’Italia: prima nel rapporto morti per abitanti

Alle indagini per ricostruire la dinamica di questo delitto sta adesso collaborando anche il Nucleo Investigativo di Milano.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui