Nigeria, 5 soldati uccisi e oltre 30 civili rapiti dai jihadisti

0

Nigeria, soldati uccisi e civili rapiti da un attacco di un gruppo estremista di jihadisti che hanno attaccato un convoglio. 

nigeria jihadisti
Nigeria jihadisti (getty Images)

La situazione in Africa continua ad essere particolarmente dura, con tante persone che continuano a fare la guerra e a ferire gli altri. Malgrado i problemi mondiali relativi al Covid-19, in tanti non hanno assolutamente riesaminato la propria situazione e soprattutto non hanno dato nuovo peso alla vita umana. Le persone, malgrado la situazione, stanno continuando a feristi e ad uccidere gli altri, incuranti della situazione e assolutamente contro ogni ragionamento e considerazione. Oggi il bollettino che arriva dalla Nigeria è particolarmente critico, con tante persone, che stanno subendo i danni causati dai gruppi di jihadisti che continuano ad attaccare e a saccheggiare alcune zone lontane dai centri delle città più grandi, cercando sempre di aumentare i propri adepti e di guadagnare più potere economico, politico e militare.

LEGGI ANCHE—> Coronavirus, Oms: “Scoperta variante del virus in Inghilterra”

Nigeria, 5 soldati uccisi e oltre 30 civili rapiti dai jihadisti

In Africa, precisamente in Nigeria, c’è stato nelle prime ore di oggi uno scontro a fuoco molto violento. Secondo le ultime notizie riportate da ANSA, infatti, c’è stato un attacco a sorpresa di un gruppo di jihadisti. In particolare un convoglio civile è stato attaccato nello Stato di Borno, nel nord-est del Paese.

LEGGI ANCHE—> Variante Covid, Di Maio: “Italia sospende voli con Gran Bretagna”

L’attacco ha portato alla morte di 5 militari della Nigeria, con 35 civili che sono stati rapiti dalle forze jihadiste. Una donna è anche morta nell’attacco, una situazione veramente molto drammatica.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui