Calciomercato Milan, c’è il sostituto di Ibra: è una stella del calcio europeo

0

Calciomercato Milan, è caccia al sostituto di Ibrahimovic. Tra i nomi, si stanno facendo insistenti le voci relative ad una stella europea

calciomercato milan
Calciomercato Milan, è caccia al sostituto di Zlatan Ibrahimovic (Foto: Getty)

Ennesima tegola per il Milan, che adesso si trova realmente in emergenza. Per la partita di domani contro il Sassuolo, sembrava ormai certo il rientro di Zlatan Ibrahimovic. Ai box dallo scorso novembre, dovrà averne ancora per un bel po’. Per il gigante di Malmoe si prospettano almeno altre 2-3 settimane di stop, con a rischio anche il match del 6 gennaio contro la Juventus.

Per questo motivo, la dirigenza rossonera ha cambiato strategia e sembra pronta a puntare su un vice Ibra già per il calciomercato di gennaio. Tanti i nomi sul taccuino di Maldini e Massara: da Milik a Giroud, passando per il giovane Scamacca. C’è però un attaccante che potrebbe liberarsi ad un costo molto contenuto e che farebbe le fortune del club di via Aldo Rossi: Memphis Depay.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, nuovo assalto a Kante: pronto un maxi scambio

Calciomercato Milan, Depay può arrivare già a gennaio

Calciomercato Milan
Tra i nomi, spunta nuovamente l’ipotesi Memphis Depay (Getty Images)

La pista è difficile, ma non impossibile. Per la prossima sessione di calciomercato, il Milan starebbe pensando a Memphis Depay come sostituto di Zlatan Ibrahimovic. La stella del Lione ha deciso di non rinnovare il suo contratto col club, e perciò già dal prossimo mese potrà firmare a parametro zero con chi vuole. Per non perderlo a 0 a giugno però, stando a quanto riferisce L’Equipe, il club di Ligue 1 avrebbe deciso di cedere l’ex Manchester United alla cifra di 5 milioni di euro.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Calciomercato Milan, mani su una stella della Premier: l’ipotesi

Con il Milan i rapporti sono ottimi, frutto anche della trattativa portata a termine quest’estate per Lucas Paquetà. Si era già parlato di un possibile affare ad agosto, ma poi non se ne fece più nulla perché la dirigenza rossonera decise di rinforzare altri reparti del campo. Ma ora è emergenza vera, e Depay diventa più di una semplice suggestione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui