Tiziana Cantone, cellulare e iPad manomessi: nuova inchiesta della Procura

0

Tiziana Cantone, la Procura ha deciso di aprire una nuova inchiesta dopo che alcuni studi legali hanno scoperte anomali nel suo cellulare. 

Twitter

Sono in tutto diciannove le anomalie riscontrate sull’iPhone di Tiziana Cantona, una ragazza di 31 anni che decise di suicidarsi NEL 2016 dopo che dei suoi video hot erano stati diffusi sulla rete. Ma il dato che sembra aprire a un nuovo scenario, è che queste anomalie sono relative al periodo di tempo in cui i suoi dispositivi elettronici erano stati presi in custodia dalle forze dell’ordine. Una situazione che ha spinto adesso la Procura ad aprire una nuova inchiesta. Oltretutto queste irregolarità sono state individuate dall’Emme-Team, un gruppo di studi legali che da anni combattono contro il reato di Revenge Porn. Al momento il fascicolo è stato aperto a carico di ignoti. L’ipotesi è che i dati contenuti nel device della donna siano stati manomessi. 

Leggi anche: Incidente sulla pista di cross, Sebastian Fortini muore a 17 anni

Tiziana Cantone, cronologia cancellata dai dispositivi.

Twitter

La cronologia ad esempio risulta completamente cancellata. Nessun dato anche nell’Ipad che era stato in seguito restituito alla madre. Anche qui, non erano presenti messaggi o contatti in rubrica di alcun tipo.

Leggi anche: Arrestato Giuseppe Costa, uno dei carcerieri del piccolo Di Matteo

Eppure la donna utilizzava da anni quel dispositivo. La procura sostiene che “dal controllo dei Logi, quando l’iPad era in possesso e in uso a Tiziana Cantone, è possibile notare come questa ne fece uso durante il giorno della morte, includendo le 4 pagine web riscontrate. Pertanto, questa anomalia va a confermare che la non presenza di cronologia Internet, l’assenza di messaggi, di utenti registrati in rubrica o attività delle applicazioni caricate nel dispositivo, è per definizione una cancellazione volontaria dei dati”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui