Covid Austria, si va verso il terzo lockdown: la decisione del Governo

0

Per fermare la nuova ondata di Covid-19, l’Austria è pronta ad optare per un terzo lockdown. La decisione arriverà nel pomeriggio.

Covid Austria
Si va verso la chiusura degli impanti sciistici (Getty Images)

L’Austria è pronta ad imporre nuove restrizioni da Covid-19. Infatti il paese è stato uno dei pochi a tenere aperte anche le piste sciistiche in questo periodo, decisione che ha lasciato crescere la curva dei nuovi casi e con il paese che ad oggi si trova in una nuova crisi pandemica. Il Governo così è pronto ad optare per un nuovo lockdown, il terzo dall’inizio della pandemia nel paese austriaco.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Scuola, Miozzo (Cts) dubbioso: “Riapertura a rischio se curva risale”

Una decisione pesante per tutti, soprattutto durante questo periodo natalizio. Infatti l’Austria nelle ultime due settimane ha lasciato più libertà ai suoi cittadini, salvo poi trovarsi in una terza ondata di contagi. Così durante questo venerdì 18 dicembre, si voterà per la terza chiusura totale, con il responso che dovrebbe arrivare nel pomeriggio. Andiamo quindi a vedere tutti i provvedimenti che adotterà il paese austriaco.

Covid Austria, nel pomeriggio si decide per il lockdown: è il terzo per il paese

Covid Austria screening
La decisione del governo austriaco per fermare la pandemia (Getty Images)

Sono ore caldissime in Austria, che per frenare la pandemia è pronta ad imporre un nuovo lockdown, dopo quello di primavera e di Novembre. Infatti il paese ha visto il continuo crescere dei nuovi casi ed adesso si trova a prendere decisioni drastiche. Nel pomeriggio arriverà la decisione decisiva dopo la videoconferenza con i laender. Stando alla stampa austriaca, il paese si fermerà dal 27 dicembre al 10 gennaio.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Bolsonaro attacca Pfizer: “Se diventi un alligatore sono problemi tuoi”

Tra i provvedimenti troviamo la chiusura di negozi ed esercizi pubblici, oltre che il coprifuoco totale che durerà 24 ore. Nonostante la resistenza di alcuni leander salterà anche la riapertura degli impianti sciistici, che era prevista per il 24 dicembre. Inoltre l’Austria è pronta ad avviare un nuovo screening di massa, previsto per l’inizio di Gennaio 2021.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui