Covid, svolta in Gran Bretagna: 38 milioni di cittadini in lockdown

0

Già a partire da sabato, ben 38 milioni di cittadini in Gran Bretagna saranno in lockdown per via delle misure anti Covid

covid gran bretagna
Covid, in Gran Bretagna il 68% della popolazione finirà in lockdown a partire da sabato 19 dicembre (Foto: Getty)

Il Covid continua ad essere un problema serissimo, in Italia come nel resto del mondo. I vari governi nazionali stanno adottando misure via via più restrittive, a maggior ragione ora che il periodo delicato delle festività natalizie è ormai arrivato. Tra le altre, anche la Gran Bretagna si prepara ad un nuovo lockdown.

Già a partire da sabato 19 dicembre, infatti, ben 38 milioni di cittadini finiranno in zona rossa. Al fine di contenere la pandemia, ci saranno bar e ristoranti chiusi, con contatti sociali ristretti al minimo. La decisione è stata comunicata da parte del ministro della Sanità Matt Hancock, che ha “preso di mira” il 68% della popolazione inglese.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid, Zaia ha deciso: nuova ordinanza di Natale in Veneto

Covid, in Gran Bretagna cittadini in lockdown da sabato

gran bretagna ministro salute
La decisione è stata annunciata poco fa in Parlamento dal ministro britannico Matt Hancock (Getty Images)

La decisione è stata comunicata dal ministro della Sanità britannico Matt Hancock: già a partire da sabato 19 dicembre buona parte della Gran Bretagna sarà in lockdown. La misura anti Covid sarà valida per tutte le contee dell’est e del sud d’Inghilterra, appartenenti al cosiddetto “Tier 3“. In vista del Natale, ha fatto sapere il ministro della Salute al Parlamento: “Non possiamo fallire, siamo già arrivati ad un punto molto importante“.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Covid, Von der Leyen: “L’Europa partirà con le vaccinazioni il 27 dicembre”

Ben 38 milioni di cittadini finiranno in isolamento, al fine di mantenere il trend negativo della curva dei contagi e aspettando che il vaccino inizi a fare il suo effetto. Le prossime settimane saranno fondamentali per la lotta alla pandemia, in Gran Bretagna come nel resto del mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui