Miracolo di San Gennaro, il sangue non si è sciolto: rimane solido

0

Terrore per i fedeli di tutto il mondo, il miracolo di San Gennaro non è avvenuto: il sangue non si è sciolto

Miracolo di San Gennaro
via Getty Images

Paura per i fedeli di tutto il mondo, non solo quelli napoletani devoti al Santo Patrono della città. Come ogni anno, il miracolo di San Gennaro consiste nello scioglimento del sangue contenuto all’interno di un’ampolla, interamente solido per il resto dell’anno. Il miracolo avviene in tre fasi: la prima domenica di maggio, il 19 settembre, giorno di commemorazione del Santo, ed oggi.

LEGGI ANCHE > > > Napoli, si accende l’albero di Natale alto 14 metri. De Magistris: “Chi si lamenta della gente in strada non ha cervello”

Ad oggi, il miracolo ancora non è avvenuto. Un evento molto strano per tutti i fedeli che, a memoria, hanno sempre visto il sangue sciogliersi all’interno dell’ampolla. Questa mattina, l’abate della Cappella di San Gennaro del Duomo di Napoli, monsignor Vincenzo De Gregorio, ha dato l’allarme.

San Gennaro, preoccupazione tra i fedeli: stamattina l’annuncio di monsignor Vincenzo De Gregorio

Miracolo di San Gennaro
via Getty Images

Questa mattina, alla messa delle 09:00 nella Cappella di San Gennaro del Duomo di Napoli, monsignor Vincendo De Gregorio ha annunciato dall’altare: “Quando abbiamo preso l’ampolla dalla cassaforte, non abbiamo potuto far altro che constatare che il sangue è solido, non si è sciolto ancora”. Totale panico tra i fedeli: il miracolo ‘laico’ avviene dal 1389. È definito laico perché i svolge nella Cappella di San Gennaro, gestita dalla Deputazione di San Gennaro, istituzione laica nata il 13 gennaio 1527.

LEGGI ANCHE > > > Natale, tutte le idee regalo al di sotto dei 120 euro: soluzioni economiche

Per ora bisogna aspettare le 12:00, quando la teca sarà riportata nella Cappella e ripresa alle 16:30. Alle 18:30, poi, ci sarà la messa e, soltanto allora, i fedeli sapranno se il miracolo è avvenuto o meno.

Le ultime volte in cui non è avvenuto il miracolo

Cos’è successo quando il sangue di San Gennaro non si è sciolto negli anni? È capitato poche volte, per fortuna. La prima, nel 1939, quando è scoppiata la seconda guerra mondiale; nel 1943 c’è stata l’occupazione nazista; nel 1973 c’è stata l’epidemia del colera; nel 1980 c’è stato il terremoto in Irpinia. Da qui la credenza che il mancato miracolo sia portatore di sciagure. Cos’altro aspettarsi dal 2020? 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui