Marilyn Monroe scatena le polemiche anche dopo la morte: il motivo – VIDEO

0

Marilyn Monroe sta scatenando polemiche e litigi anche anni dopo la sua morte. Tutta colpa di un’enorme statua in suo onore. 

Marilyn Monroe (Getty)

E’ certamente una delle figura più controverse degli ultimi anni quella di Marilyn Monroe. Bellissima attrice, tormentata da demoni che ancora oggi sono motivo di dibattito e riflessioni. Un bellissimo sorriso, su una donna che si è scolpita nel tempo, maschera di qualcosa di molto più cupo e nefasto. Che l’ha consumata dall’interno, inesorabilmente, fino alla sua tragica e prematura morte. Amante degli uomini  più potenti e importanti del suo tempo, dal presidente Kennedy alla star del baseball italoamericana Di Maggio, la ragazza è un’icona di bellezza e di fanciullezza. Con i suoi modi di fare puerili, quasi fosse inconsapevole dell’attrattiva senza pari che vantava sugli uomini e sulla stampa, che non ne avevano mai abbastanza di lei.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Italia zona rossa, Zaia: “Da Natale e fino al 6 gennaio”

Marilyn Monroe scatena le polemiche anche dopo la morte: il motivo – VIDEO

Anni dopo la sua misteriosa morte, però, si torna a discutere con toni accesi della bellissima  americana. Ma non per qualcosa che ha fatto, bensì per qualcosa che hanno fatto ora. Il sindaco di Palm Springs, in California, ha infatti deciso di far erigere una statua enorme della bellissima attrice, alta addirittura 8 metri. Si chiama Forever Marilyn Monroe ed è una statua che immortala la donna nella famosissima scena della gonna alzata. Eretta nel 2011, ora è stata spostata proprio fuori al museo di Palm Springs, facendo indignare la direzione della struttura.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vaccino Covid, ok a piano di distribuzione: “Si parte a gennaio”

Infatti i tanti bambini che passano e le famiglie che vogliono visitare la struttura, devono attraversare la piazza sotto la gonna della statua, dove si vedono le mutande della donna, ovviamente scolpite. E’ polemica tra le autorità della città e la direzione del museo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui