Valanga nel trentino, distrutto il rifugio di Pian dei Fiacconi

0

Valanga nel trentino: terribile furia ad alta quota. Completamente travolto e distrutto il rifugio di Pian dei Fiacconi. Ecco quanto accaduto sulla Marmolada. 

Elicottero soccorsi
Valanga con vittime in Val Senales (Foto Pixabay)

Terribile valanga nel trentino: il blocco di neve si è staccato dal versante della Marmolada, distruggendo in tutto e per tutto il rifugio di Pian dei Fiacconi e un impianto sciistico a passo Fedaia. Lo riporta l’ANSA. Tuttavia, nonostante la gravità dei danni, non si registrano né vittime e né feriti.

Leggi anche —-> Coronavirus, lockdown a Natale: le ipotesi sul tavolo del governo

Ragazzo morto a Cortina

Valanga nel trentino: impianti travolti

La conferma è giunta direttamente dal soccorso alpino, i coi operatori hanno fatto un sopralluogo totale escludendo ogni possibilità che vi siano persone coinvolte.Il fenomeno, avanzato per centinaia di metri, è avvenuto precisamente tra punca Rocca e punta Penia travolgendo tutto con una carica e una furia non indifferente.

Potrebbe interessarti anche —-> Lutto nell’informazione, è morto Vincenzo Immordino di Lazio Tv

A lanciare l’allarme è stato il pilota di un elicottero di passaggio nella zona poco dopo l’accaduto. Dall’alto, infatti, l’uomo ha subito riconosciuto il segno lasciato da una valanga e ha soprattutto notato il rifugio praticamente semisepolto dalla neve. A contribuire a una mancata strage è stata anche la chiusura momentanea dell’edificio. Intanto, secondo le ricostruzioni, l’ondata innevata si è portata per un fronte di 600 metri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui