Calciomercato Inter, c’è il sostituto di Handanovic: pronto il maxi scambio

0

Calciomercato Inter, individuato il sostituto di Samir Handanovic. Il portiere potrebbe arrivare con un maxi scambio

calciomercato inter
Calciomercato Inter, è pronto il sostituto di Handanovic (Getty Images)

L’Inter è chiamata a risollevare una stagione iniziata non nel migliore dei modi. Gli uomini di Conte si trovano a 3 lunghezze dalla vetta della Serie A, ma fa ancora malissimo l’eliminazione anzitempo dalla Champions League. L’obiettivo dichiarato è ora quello di tornare a vincere lo Scudetto, e per farlo serviranno i giusti uomini a disposizione del tecnico leccese.

In questo senso, stanno lavorando sia Marotta che Ausilio. Per la prossima sessione di calciomercato che si appresta a partire, potrebbero esserci alcuni innesti di sostanza e qualità. Uno su tutti è il sostituto di Samir Handanovic, bandiera dell’Inter ma che presto potrebbe lasciar spazio alle “nuove leve”. Secondo quanto riferisce il Corriere dello Sport, i nerazzurri avrebbero già individuato il nome giusto per la porta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan, sprint Gomez: assalto al Papu per lo scudetto

Calciomercato Inter, pronto lo scambio Cragno-Nainggolan

calciomercato inter
È Cragno il sostituto designato di Samir Handanovic (Getty Images)

Nella sfida di domenica a pranzo tra Cagliari ed Inter, il portiere Alessio Cragno ha stupito tutti. Prestazione da top per il giovane talento italiano, che sembra essere pronto al definitivo salto di livello. Lo sanno bene i nerazzurri, che hanno individuato in lui il sostituto di Handanovic e che potrebbero presto tentare l’assalto. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, Marotta ed Ausilio avrebbero in mente un maxi scambio con Radja Nainggolan coinvolto.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >> Calciomercato Inter, scambio con il Psg per un big: i dettagli

Che ai sardi piacerebbe riaccogliere il centrocampista belga non è un segreto, anzi. Già la scorsa estate ci fu più di un tentativo per portare a conclusione l’affare, ma alla fine non se ne fece nulla. Ora l’ex Roma è ai margini del progetto Conte, e difficilmente troverà spazio nei prossimi mesi. Per questo motivo, l’Inter starebbe pensando di utilizzarlo come pedina di scambio per arrivare ad Alessio Cragno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui