Milan doppio infortunio grave per la squadra, che ora perde due calciatori piuttosto importanti nelle rotazioni di Stefano Pioli.

Milan-Verona
Milan (Getty Images)

Il Milan è senza dubbio una delle squadra più in forma del campionato. Parliamo infatti di una formazione che sta sorprendendo e non poco, confermandosi come una sorpresa davvero importante. I giocatori della squadra sudano la maglia ad ogni gara e, a differenza di quanto accadeva diversi anni fa, quando il caos dominava le annate rossonere, ora la situazione è migliorata e non poco. C’è un progetto tecnico e si sente tutto. Per questo i giocatori scendono sempre più convinti e più sicuri in campo, con una squadra che è ottimamente mescolata. Ci sono infatti giovani promesse, e anche campioni veterani del campo. Tra tutti Zlatan Ibrahimovic, che si riconferma la vera anima di questa squadra, malgrado l’età che avanza incontrastata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calciomercato Juventus, cessione da 70 milioni a gennaio: l’illustre addio

Milan doppio infortunio grave: stagione finita per due calciatori

ibrahimovic covid-19
Milan (Getty Images)

Ora però la situazione per la squadra rossonera potrebbe complicarsi e non poco. Infatti la società rossonera, tramite un comunicato ufficiale, ha informato i tifosi che c’è stato un doppio infortunio importante. Gli esami dei test strumentali sono stati piuttosto gravi e inevitabilmente ora c’è tanta preoccupazione. Sono due i giocatori ad aver riportato dei problemi fisici molto importanti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calciomercato Milan, colpaccio da scudetto: è fatta per il difensore

Ismael Bennacer ha riportato una ​lesione del muscolo bicipite femorale destro. Un infortunio piuttosto importante per il centrocampista. Tra due settimane ci saranno nuovi esami strumentali per meglio comprendere la situazione.

Matteo Gabbia. Il giovanissimo difensore centrale italiano ha riportato uno stiramento del legamento collaterale. Un infortunio che dovrebbe tenerlo fuori per almeno un mese.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui