Covid, Zampa: “L’Italia è un malato che esce e si ammala nuovamente”

0

Il sottosegretario alla Salute, Sandra Zampa, ha commentato le immagini degli italiani che sembrano incoscienti del pericolo che ancora incombe nel nostro territorio. 

Sandra Zampa
Sandra Zampa (Foto: Facebook)

In Italia, nonostante la curva epidemica, rispetto all’acme avuto prima del Dpcm del 4 novembre, stia iniziando a scendere gli italiani sembrano fraintendere questo dato come un fuori pericolo per tutti.

Il coronavirus è ancora in circolo e qualora si dovesse abbassare la guardia, in modo particolare in prossimità delle festività natalizie, si potrebbe andare incontro al peggio; addirittura una probabile terza ondata che annullerebbe i sacrifici fatti sino ad oggi.

A tal proposito, durante un’apparizione al programma Newsroom Italia su Rainews24, il sottosegretario alla Salute, Sandra Zampa, ha deciso di commentare le azioni degli italiani compiute negli ultimi giorni: shopping e assembramenti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Cuperlo (Dir.Naz. PD) a iNews24: “Un’altra maggioranza è ipotesi spericolata”

Covid, Zampa: “L’Italia è un malato che esce e si ammala nuovamente”

Covid Zampa
Sandra Zampa (WebSource)

Il sottosegretario alla Salute, Sandra Zampa, al programma Newsroom Italia su Rainews24 ha deciso di commentare alcune immagini che non sono passate inosservate agli occhi di nessuno. “In questo momento non servono solo dei vigili, ma anche dei controlli. L’Italia è un malato che appena sente di star meglio, esce e si ammala nuovamente”.

Zampa non si ferma qui e prosegue sottolineando che, molto probabilmente, “c’è stato un’evidente problema di comunicazione. I cittadini non si rendono conto di ciò che sta accadendo”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Governo, settimana cruciale: alleati pronti a frenare Renzi

In seguito alle azioni degli italiani il Cts discuterà alle ore 17 possibili nuove misure restrittive. L’Italia, così come la Germania, sta sicuramente vivendo ancora una fase molto critica. “Dobbiamo fare ancora dei sacrifici”, chiosa il sottosegretario alla Salute, Sandra Zampa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui