Scontri USA per Trump: 5 feriti gravi e 23 arresti 

0

Scontri USA per Donald Trump: il bilancio conta 5 feriti ricoverati in gravi condizioni e ben 23 arresti giunti tra le varie città degli Stati Uniti. Ecco quanto giunge dalla stampa nazionale americana. 

Cinque feriti e 23 arresti: sarebbe questo il bilancio per i terribili scontri di ieri a favore di Donald Trump. Lo riporta il New York Times. Quattro persone sarebbero state accoltellate, mentre una sarebbe rimasta ferita per un colpo da arma da fuoco. Sono tutti attualmente in ospedale e ricoverati in gravi condizioni.

Potrebbe interessarti anche —-> Germania, scatta il lockdown duro: ordine della Merkel

Usa Trump
(Getty Images)

Scontri USA, cinque feriti e 23 arresti

Ieri, del resto, è stato il giorno in cui gli elettori di Trump sono scesi in piazza per protestare per le ultime elezioni, per le quali – secondo i sostenitori del presidente uscente – ci sarebbero stato degli illeciti che avrebbero appunto portato alla vittoria del neo eletto Jeo Biden. La manifestazione era inoltre votata anche per protestare contro l’ultimo esito della Corte Suprema a proposito del ricorso attuato dal leader politico.

Leggi anche —-> Vaccinazioni Usa, c’è la data: partiranno da lunedì 14 dicembre

Migliaia di statunitensi hanno infatti presenziato anche davanti alla stessa sede giuridica a Freedom Plaza, situata a pochi passi dalla Casa Bianca. Ed è proprio per questione di ordine pubblico che la polizia è dovuta prontamente intervenire lanciando gas lacrimogeni da cui è poi nata una rissa. Ma le tensioni ci sono state in disparate città degli USA, portando appunto a un conto totale di oltre 20 arresti tra varie città.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui