Cashback anche con il reddito di cittadinanza: come accedervi

0

Anche i percettori del reddito di cittadinanza posso accedere al programma di cashback del governo: tutte le regole del caso

cashback Natale
Stenta a partire il piano rimborsi (Getty Images)

Lo scorso 8 dicembre, non senza problemi e polemiche per le defezioni dell’app IO riguardo la registrazione al programma, il governo ha fatto partire il cashback.

Quest’ultimo è partito in questo mese in via sperimentale, mentre da gennaio andrà a regime. Attualmente i registri contano già 3 milioni di italiani iscritti al programma. Il bonus prevede un rimborso del 10% sulle spese effettuate con strumenti di pagamento elettronici e presso negozi fisici. La “scoperta” delle ultime ore è che anche i percettori del reddito di cittadinanza possono partecipare al programma.

LEGGI ANCHE—> WhatsApp, come aggiungere un contatto senza numero: svelato il metodo

Cashback con il reddito di cittadinanza, le regole

Reddito di Cittadinanza
Reddito di Cittadinanza

I percettori del reddito basta registrino la propria carta all’interno dell’app IO. La postamat in questione è inclusa nell’elenco delle carte ammesse come metodo di pagamento per ottenere il rimborso sulle spese. Un ottimo vantaggio, insomma, per i beneficiari dell’Rdc in quanto la natura dello stesso obbliga a pagare con la carta annessa.

Ricordiamo che il rimborso verrà erogato attraverso il bonifico bancario direttamente sul conto corrente del titolare della carta. Detto questo, quindi, anche l’Iban va comunicato sull’app IO per ricevere il 10% sulle spese effettuate che, in questo mese, dovranno essere almeno 10.

LEGGI ANCHE—> Epic Games Store, i giochi della settimana: c’è Tyranny 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui