Cashback Natale, app Io in tilt: proroga fino al 6 gennaio

0

Il Cashback di Natale non può partire senza il funzionamento dell’app Io. Così il Governo è pronto a prorogare il bonus fino al 6 gennaio.

cashback Natale
Stenta a partire il piano rimborsi (Getty Images)

Non è ancora partito il cashback di Natale, previsto per l’8 dicembre e che doveva durare fino al 31 gennaio. Il disagio però è pronto ad essere risolto con una proroga del piano del Governo, che estenderà il cashback fino al 6 gennaio. Infatti ad oggi l’app è in tilt e nessuno riesce ad accedere a i rimborsi. La proroga della data di scadenza, quindi, è un modo per risarcire le tantissime persone che hanno provato a registrare carte di credito e bancomat sull’App Io.

Una falsa partenza che ha suscitato l’ira anche del premier Conte. Infatti il Presidente del Consiglio ci ha messo la faccia presentando il piano per invogliare la gente ai pagamenti elettronici. Oltre alle scuse, il Governo è pronto a puntare il dito contro PagoPa, la società di Palazzo Chigi che gestisce il programma.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Mes, c’è intesa nella maggioranza: cresce la tensione sul Recovery

Cashback Natale, Io fa flop: arrivano le prime modifiche

Cashback Natale
Prime modifiche per l’applicazione (Io Italia)

La Presidenza del Consiglio, nella giornata di ieri ha fatto sapere che i problemi di rallentamento saranno superati durante la giornata odierna. Da questo mercoledì, quindi, per inserire le proprie carte basterà un semplice clic. Fino alla giornata di ieri, infatti, l’app era completamente bloccata e non permetteva agli utenti di inserire i metodi di pagamento.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Usa, continua la corsa al vaccino: sono 15 milioni i positivi nel paese

In un solo giorno gli strumenti di pagamento attivati erano stati ben 2,3 milioni. Purtroppo, però, a causa dei problemi solamente poco più della metà erano stati attivati sull’applicazione. Per questo motivo è avanzata la proroga dell’extra cashback fino alla giornata dell’Epifania. La misura però potrà essere attivata solo con un aggiornamento del decreto Milleproroghe, che verrà varato entro la fine dell’anno.

La proroga per il Cashback extra, però, potrebbe arrivare anche nel decreto legge sulla governance del Recovery fund, anche se non appartiene allo stesso tema, per poi essere trasferito nella legge di bilancio. Nonostante i disagi, però, il governo ha dimostrato la volontà di correre ai ripari e riparare al danno, per permettere a tutta la popolazione di recuperare i giorni di rimborsi persi.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui