5 gesti maleducati che facciamo tutti senza rendercene conto

0

Non l’abbiamo fatto con lo scopo di trasgredire alle regole, ma ci sono 5 gesti maleducati che facciamo da sempre

5 gesti maleducati
via Pixabay

Quante volte vi è capitato di fare una gaffe in maniera del tutto involontaria e casuale? Con questa lista di 5 gesti maleducati, non vi capiterà più. Ci sono infatti, dei gesti che abbiamo sempre fatto spontaneamente non sapendo di mancare di eleganza. Alcuni di questi gesti li vediamo anche in TV, pertanto non ci è mai passato per la testa che stessimo sbagliando qualcosa.

LEGGI ANCHE > > > Gara di schiaffi tra padre e figlio finisce con un morto e una condanna

Chi dice che è maleducazione? Il galateo. È pur vero che, ad oggi, osservare alla lettera il galateo riesce difficile perfino a Csaba Dalla Zorza, ma sono regole che esistono e come tali andrebbero osservate, perlomeno nelle situazioni più formali.

5 gesti maleducati: la lista che non vi aspettate

Cin cin
via Pixabay

1 – CIN CIN

Come si fa a rinunciare a quel cin cin consueto, di brindisi? Si deve, questo dice il galateo. Dire ad alta voce ‘cin cin’ per brindare con dello champagne all’interno del vostro calice, è un gesto di maleducazione. Dagli esperi di bon ton è ritenuto un gesto rozzo perché deve le sue origini ai brindisi di marinai cinesi.

Buon appetito
via Pixabay

2 – BUON APPETITO

Ogni volta che ci sediamo a tavola con la famiglia o qualsiasi commensale, ci sembra di buon gusto augurare buon appetito a tutti coloro che pranzano o cenano con noi. Questo gesto potrebbe far storcere il naso agli amanti del galateo perché, secondo quest’ultimo, il piacere è quello di star in compagnia, non di mangiare: in questo modo si dà più importanza alla seconda azione.

mani in tasca
via Pixabay

3 – MANI IN TASCA

Le mani in tasca sono di cattivo gusto. A motivare questa regola del galateo, il fatto che danno senso di svogliatezza ed indolenza, stati d’animo che non possono essere dimostrati in un certo contesto.

Occhiali da sole
via Pixabay

4 – OCCHIALI DA SOLE

Una bella giornata di sole, non può non voler con essa degli occhiali, magari l’ultimo modello. Certo, potete indossarli, nessuno dice il contrario: tranne in un caso. Quando incontrate qualcuno, vanno tolti: lo sguardo va sempre mostrato all’interlocutore, secondo il galateo, altrimenti è peggio che non togliere un cappello.

bottiglie di plastica
via Pixabay

5 – BOTTIGLIE DI PLASTICA

Oltre ad essere un danno per la natura, sono anche un orrore per il galateo. Se proprio dovete acquistare bottiglie di plastica, è bene travasarla in una caraffa di vetro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui