Campania, si va verso la zona gialla: nei prossimi giorni la decisione

0

La Regione Campania a breve potrebbe tornare zona gialla: la decisione è attesa per il prossimo 13 dicembre

Campania zona gialla
Coronavirus Campania

Solamente ieri è passata da zona rossa ad arancione, ma la Campania potrebbe ancora una volta cambiare colore. A partire dalla prossima settimana, infatti, potrebbe finire nella fascia gialla. La decisione pare possa arrivare entro il 13 dicembre. I dati dell’Unità di Crisi Regionale ha confermato il trend positivo con l’incremento di casi giornalieri da Covid-19 ormai continuamente sotto le 2000 unità.

LEGGI ANCHE—> Patrick Zaki, l’esito dell’udienza: resterà in carcere per altri 45 giorni

Campania in giallo, cosa cambierebbe

coronavirus campania

Con il passaggio in zona gialla si allenterebbero diverse misure. Scatterebbe il coprifuoco dalle 22 alle 5 del mattino, fatta eccezione per i motivi di lavoro, necessità e salute. Chiuse le attività di ristorazione alle 18, con asporto consentito fino alle 22. Resterebbero chiusi i negozi nei centri commerciali, ma solo in giorni festivi e prefestivi, tranne che alimentari, edicole, farmacie e parafarmacie. Ancora chiusi musei e mostre.

Si passerebbe dalla didattica a distanza totale a quella riservata solo alle scuole di secondo grado ed università. Ancora sospesi concorsi pubblici, privati e le abilitazioni professionali tranne che per medici e protezione civile. Mezzi di trasporto pubblici potranno accogliere fino al 50% della loro capienza massima. Sospese scommesse giochi in bar e tabaccherie bar e ristornati aperti fino alle 18, asporto fino alle 22. Restano chiuse piscine, palestre, teatri, cinema. Reserebbero aperti i centri sportivi.

LEGGI ANCHE—> Morta Lidia Menapace, partigiana ed ex senatrice: aveva 96 anni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui