Tragedia a Savona: uccide la figlia della compagna e si suicida

0

Uccide la figlia della compagna e si suicida: terrore a Vellego in provincia di Savona. Ora è caccia all’uomo anche per una terza persona ferita presente sulla scena del crimine. 

Omicidio Caserta
Caserta, spara alla moglie poi chiama i carabinieri: arrestato 34enne (Foto: Getty)

Choc a Savona: prima uccide la figlia della compagna, poi, disperato, si toglie la vita. A compiere il gesto estremo è stato un uomo di 59 anni di Vellego, nel Comune di Casanova Lerrone, in provincia di Savona. Ha ucciso la giovane – di soli 29 anni – con un terribile sangue freddo a colpi di pistola. Poi, subito dopo il gesto, ha rivolto l’arma verso se stesso e si è tolto la vita.

CArabinieri arresti

Uccide la figlia della compagna e si suicida: terrore a Savona

Il soggetto, un agricoltore, si chiamava Corrado Testa. La vittima è invece Jessica Novaro, una dipendente di una supermercato della zona. Secondo le primissime ricostruzioni, sulla scena del crimine c’era una terza persona riuscita a scappare malgrado un ferimento. Questo potrebbe essere il figlio dell’uomo, ma ancora non vi sono conferme.

Potrebbe interessarti anche —-> Milano, incidente stradale fatale: non ce l’ha fatta la figlia di 12 anni

Nel frattempo è già partita una caccia all’uomo delle forze dell’ordine nei boschi. Anche perché, oltre alle tracce di sangue, accanto ai corpi sono apparsi altri due proiettili forse indirizzati proprio al fuggitivo. Del tutto sconosciuti il movente di tale follia. Il 57enne, secondo quanto si apprende, si frequentava ormai da anni con la compagna. La moglie morì nel 2011 in un incidente agricolo, rimanendo schiacciata da un trattore.

Leggi anche —-> Roma, grossa rissa al Pincio: in centinaia senza mascherina – VIDEO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui