Belluno, crollato un ponte causa maltempo: la situazione

0

Crollato un ponte su di un torrente, con esso porta anche un mezzo dei pompieri: la preoccupante situazione a Belluno

Belluno, crollato un ponte
Twitter via @emergenzavvf

Il maltempo in Italia sta causando forti disagi. Anche ieri sera i Vigili del Fuoco sono dovuti intervenire per un pronto intervento a causa di un crollo. Dopo giorni interminabili di grossi danni, perlopiù ad edifici, le squadre dei pompieri sono ancora in costante allerta a causa dei forti temporali che da giorni invadono l’intera penisola.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Milano, incidente stradale fatale: non ce l’ha fatta la figlia di 12 anni

A crollare un piccolo ponte su di un torrente che ha portato con sé anche un mezzo dei Vigili del Fuoco. Fortunatamente non ci sono stati feriti anche perché i tre uomini della squadra in soccorso si erano prontamente messi in sicurezza. Il ponte in questione collega la frazione di Rent – rimasta isolata – ad un altro abitato di Gosaldo.

Crollato un ponte causa maltempo: la situazione in Italia

Tragedia sfiorata per i Vigili del Fuoco che da ieri sera  hanno compiuto 130 interventi per il maltempo nel bellunese con 50 squadre al lavoro. Purtroppo però, il maltempo in Italia non sembra cessare ed è possibile che altri interventi del genere saranno possibili nelle prossime ore o nei prossimi giorni.

PER APPROFONDIRE > > > Maltempo Italia, è allerta rossa: il comunicato della Protezione Civile

Intanto i Vigili del Fuoco, grazie al loro account Twitter, aggiornano di ogni loro intervento tutta la popolazione italiana. Stamattina hanno aggiornato il numero degli interventi svolti finora tra Belluno, Vicenza, Treviso e Venezia: ammontano a 411. Inoltre, in mattinata, sono state coinvolte le squadre della Toscana e del Piemonte per un forte disagio nel modenese: evacuazioni urgenti per gli abitanti nelle zone di Gaggio e Nonantola per la rottura dell’argine del fiume Panaro.

Maltempo Italia, Modena
Twitter via @danielap68

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui