Operazione antidroga, abusi da parte di 4 poliziotti: sono stati sospesi

0

Quattro poliziotti, in servizio al commissariato Dora Vanchiglia, sono accusati di aver condotto un’operazione antidroga utilizzando metodi non conformi

Operazione antidroga
Droga (via WebSource)

Quattro poliziotti sono accusati di abusi inerenti ad un’operazione antidroga che avrebbero condotto con metodi non conformi alle normali procedure. A far scattare le indagini da parte della squadra mobile, coordinata dalla procura, è stata la denuncia di un cittadino di origini marocchine. Oggetto degli accertamenti alcuni episodi sospetti da cui sarebbe emersa una gestione dell’attività info-investigativa in un’indagine su droga al di fuori delle regole procedurali da parte dei quattro poliziotti.

LEGGI ANCHE—> Covid, 22 suore positive in un convento vicino Napoli: scatta l’isolamento

Operazione antidroga, dli episodi contestati ai poliziotti

Polizia

Diversi gli episodi contestati agli indagati. In primis, un poliziotto avrebbe incaricato ad un soggetto di effettuare un acquisto simulato di droga in modo da arrestare lo spacciatore. tutto questo senza autorizzazione giudiziaria. In un altro caso, uno spacciatore sarebbe stato condotto in commissariato e trattenuto senza presupposti di legge. Al pusher sarebbero stati sequestrati anche droga e soldi che non gli sarebbero stati restituiti.

LEGGI ANCHE—> Covid, Oms pronta a lanciare i certificati elettronici di vaccinazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui