Mes, Grillo: “Strumento inadatto e inutile a fronteggiare l’emergenza”

0

Con un post pubblicato sul suo blog, Beppe Grillo sostiene che il Mes non sia uno strumento utile a far uscire il paese dalla crisi che stiamo vivendo. 

Getty Images

Continuano le tensioni all’interno della maggioranza di governo riguardo un possibile utilizzo del fondo salva stati, per coprire le spese legate all’emergenza sanitaria che stiamo vivendo. Ma il muro alzato dei 5 Stelle sull’argomento, continua al momento a sembrare invalicabile. E l’ultimo monito per un ripensamento lo ha lanciato il capogruppo del Pd Graziano Delrio durante un’intervista concessa a Radio InBlu: “Il Mes è uno strumento che si può decidere di utilizzare o meno, ma se dopo aver fatto attendere un anno l’Europa ora l’Italia non dovesse procedere (alla riforma,ndr) rischia di perdere la sua credibilità. Il fatto che alcuni parlamentari non intendano accettare questa modifica mette a rischio la maggioranza, soprattutto al Senato”. 

Leggi anche: Polverini a iNews24: “Mes? Forza Italia sta votando contro la sua storia”

Mes, la risposta di Grillo alle dichiarazioni di Delrio

Getty Images

La risposta da parte della compagine pentastellata non si è fatta attendere, solo che stavolta è arrivata direttamente dal fondatore Beppe Grillo, che ha pubblicato un post sul suo blog con un titolo ironico e lapidario. “La Mes è finita”. Il comico genovese infatti continua a sostenere che non si tratta di uno strumento che può realmente aiutare il paese ad affrontare questo difficile momento storico: “Non starò qui ad elencare le mille ragioni che fanno del Mes uno strumento non solo inadatto ma anche del tutto inutile per far fronte alle esigenze del nostro Paese in un momento così delicato. A farlo, ogni qualvolta gli viene messo un microfono sotto al naso, ci ha già pensato il nostro Presidente del Consiglio Conte dicendo più e più volte che “disponiamo già di tantissime risorse (fondi strutturali, scostamenti di bilancio, Recovery Fund ecc..) e dobbiamo saperle spendere”.

Leggi anche: Zaia contro il nuovo Dpcm: “Testo preconfezionato, la nostra voce non c’è”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui