Yurii Tolochko, matrimonio impossibile: chi ha sposato

0

Yurii Tolochko, il matrimonio impossibile è stato celebrato: il celebre bodybuilder kazako ha detto ‘sì’, ma la sposa è speciale

Yurii Tolochko, matrimonio impossibile (Instagram)

Lui in un completo elegantissimo, con il farfallino. Lei in bianco e con  un bouquet di fiopri molto elegante. Nulla di strano nel matrimonio di Yurii Tolochko, noto bodybuilder kazako, se non fosse che la sposa non è umana. A dirgli ‘sì’ infatti, anche se fisicamente è impossibile, è stata Margot cioé la sua bambola gonfiabile.

Convivono da un anno e mezzo e adesso l’uomo ha deciso che era arrivato il momento giusto per formare una famiglia. Ha chiesto ufficialmente la sua mano mesi fa, dovevano sposarsi a marzo ma con la pandemia in atto non è statl possibile. Ora però questa favola, che in realtà è più simile afd una farsa, ha scritto anche il suol lieto fine.

Tolochko ha spiegato ai media locali di avere conosiuto la sua compagna in un night club. E lui che è sempre stato un maniaco del sesso, ha trovato in Margot la donna perfetta.
“Le coppie hanno bisogno di parlare di meno e connettersi di più. Con il tempo e l’esperienza – ha spiegato – ci siamo resi conto che ci vuole più delle parole per avere una conversazione. Il tuo partner merita sicuramente il meglio, ma deve fare la sua parte”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Carpi, entra in un negozio e ruba una sola scarpa: il motivo

Yurii Tolochko, matrimonio impossibile: le leggi del Kazakhstan non lo vietano

Sono mesi che Tolockho pubblica sul suo profilo foto insieme a Margot, come se fossero una coppia vera e reale. Dopo la prima volta, non sono mancate le critiche e lui cosa ha fatto? Semplicemente le ha fatto apportare alcuni ritocchi da un chirurgo plastico in modo da farle vincere le aiutare sue insicurezze.

Come ha raccontato al ‘Daily Star’, “quando ho presentato la sua foto al mondo, ci sono state molte critiche e lei ha iniziato a sviluppare un complesso. Quindi abbiamo deciso di sottoporla a un intervento di chirurgia plastica. È cambiata molto. All’inizio era difficile da accettare, ma poi mi ci sono abituato”.

Secondo l’uomo, che si è definito un pansessuale, questa è una storia che lo eccita anche più del sesso stesso. Ma come ha fatto a coronare il suo sogno che sa di povocazione? In Kazakistan per le nozze gli unici requisiti sono che entrambi i partner siano un maschio e una femmina di età superiore ai 18 anni, ma non è specificato cosa succede con le bambole.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui