Covid-19 Campania, chiuso in zona rossa un campo rom

0

In Campania è stata decretata la zona rossa per un campo rom. Negli ultimi giorni è stato individuato un focolaio

Campania, campo rom in zona rossa
Campo rom via Getty Images

La Regione Campania è in zona rossa fino alla mezzanotte di oggi. In attesa di conoscere le nuove disposizioni del DPCM del 3 dicembre, si presume che, con i dati confortanti che arrivano dalla Protezione Civile, la Campania possa diventare zona arancione. Non è un liberi tutti o un motivo per abbassare la guardia, anzi, più si rispettano le regole, più in fretta si arriva alla zona gialla che concede di respirare un po’ di più.

LEGGI ANCHE > > > Nuovo Dpcm, Salvini: “Pessima idea, dividerà gli italiani”

Tuttavia, il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, è un noto anarchico che, a dispetto di quanto deciso dal Consiglio dei Ministri, preferisce tenere sempre ulteriori misure cautelative. “Conosco i miei polli”, questa è la frase più sentita dalla bocca del governatore.

Covid-19 Campania, campo rom in zona rossa: trovato il focolaio

Proprio in questi minuti, il Presidente della Campania, Vincenzo De Luca, ha firmato una nuova ordinanza in attesa di sapere le disposizioni per quanto riguarda l’intero territorio. Con l’ordinanza numero 94, ordina la zona rossa per il campo rom situato lungo la Circumvallazione esterna di Scampia in quanto individuato come focolaio di Covid-19. La misura è stata adottata per prevenire la diffusione del contagio e far spegnere il contagio all’interno della zona stessa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Covid, Ippolito: “Chi è stato già contagiato non deve fare il vaccino”

“Si invitano le autorità preposte e quindi le forze dell’ordine” – si legge dall’ordinanza – ” a garantire il rispetto dell’ordinanza, e nel caso del campo rom”. L’ordinanza avrà decorrenza immediata per i prossimi 15 giorni, disponendo l’isolamento sia diurno che notturno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui