Germania, auto travolge pedoni a Treviri: due morti e 10 feriti

0

Dramma a Treviri, in Germania: un auto ha travolto alcuni pedoni. Il bilancio attuale è di due morti e 10 feriti

germania auto
Germania, un’auto ha travolto dei pedoni a Treviri (Getty Images)

Secondo quanto riferisce la Bild, in Germania un’auto ha travolto diverse persone in una zona pedonale della città di Treviri. Il bilancio al momento sarebbe di due morti e 10 feriti, ma è in continuo aggiornamento. La polizia locale ha fatto sapere su Twitter di aver già arrestato una persona e di aver sequestrato il mezzo. 

Oltre a questo, le autorità hanno esortato i cittadini ad evitare la zona nella quale è avvenuto il drammatico episodio. Ancora non è nota la matrice che ha portato l’uomo a compiere il folle gesto. Nel corso delle prossime ore gli agenti e le forze dell’ordine indagheranno per un’esatta ricostruzione dei fatti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vaccino Covid, Arcuri: “Noi operativi, distribuzione da fine gennaio”

Germania, la polizia: “Chiamatemi se avete visto qualcosa”

attentato germania carnevale
Al momento sono in corso le indagini per l’esatta ricostruzione dei fatti. Maggiori informazioni dovrebbero arrivare dopo l’interrogatorio (Getty Images)

Tragedia a Treviri, un piccolo comune nel sud-ovest della Germania. Come riferito dalla Bild, un’auto ha travolto alcuni pedoni ed è poi fuggito. Il bilancio attuale parla di 2 morti e 10 feriti, ma è in continuo aggiornamento. Le autorità locali, dopo aver riferito su Twitter di aver già fermato un uomo e di avergli sequestrato il mezzo, hanno lanciato un appello rivolto ai cittadini.Se avete visto qualcosa o siete testimoni, chiamateci e informateci su tutto” il comunicato.

Pare che il conducente fosse a bordo di un’auto nera, con la quale ha percorso il centro pedonale ad oltre 70 chilometri orari. Sembra sia passato anche per la Simeonstrasse, una delle vie affollate per lo shopping natalizio.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Messa Natale, UE smentisce ultime voci: “Non la proibiremo”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui