Meteo, arriva l’inverno sulla penisola: gelo e neve anche in pianura

0

Il meteo di questa settimana ci introdurrà all’inverno. Infatti, nei prossimi giorni avremo neve e temperature basse anche in pianura.

meteo inverno
Arriva la stagione invernale sulla penisola (via Pixabay)

Questa nuova settimana sarà una vera e propria svolta dal punto di vista meteo, con l’Italia che sarà introdotta all’inverno, con temperature che andranno a diminuire sempre di più e la neve che, nei prossimi giorni potrebbe arrivare anche in pianura. Avremo quindi un duplice vortice ciclonico pronto a portare nuovi perturbazioni sull’Italia, già colpita durante tutto l’arco del weekend dal maltempo.

Inoltre a rendere ancora più rigide le temperature sono i forti venti di Bora che dilagheranno fino alla pianura Padana e su parte del centro. Durante questa settimana, inoltre, è previsto un radicale abbassamento delle temperature, con note fortemente instabili che ancora una volta caratterizzeranno il quadro meteorologico di Calabria e Sicilia. Già dalla giornata di martedì 1 dicembre, potremmo avere le prime nevicate tra i 500 ed i 600 metri. Andiamo quindi a vedere come si svilupperà il meteo nel corso di questo ultimo giorno di novembre.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Coprifuoco anche a Natale, Speranza non molla

Meteo, primo squillo dell’inverno: clima rigido e maltempo

Meteo inverno
Nuovo ciclone sulla penisola italiana (via Pixabay)

Durante questo lunedì 30 novembre, l’Italia vivrà la prima offensiva della stagione invernale. Infatti sulla penisola scenderanno dalla Scandinavia alcuni flussi ciclonici di origine polare, pronti a portare gelo ed a provocare un calo delle temperature. Nel corso della settimana, inoltre, avremo ulteriori peggioramenti con piogge e temporali, anche intensi, pronti a caratterizzare il meteo dei prossimi giorni. Andiamo quindi a vedere cosa accadrà durante la giornata odierna sulla penisola.

Sulle regioni del Nord Italia avremo bel tempo sulle Alpi ed in gran parte della Liguria. Inoltre dalle prime ore del mattino, una maggiore nuvolosità caratterizzerà i cieli di Piemonte, Lombardia ed Emilia Romagna, mentre invece nebbie e foschie apriranno la giornata in Val Padana, riducendo la visibilità. Su tutto il settore non ci saranno precipitazioni o fenomeni, con una giornata dalle temperature stazionarie e con valori massimi dai 9 ai 12 gradi.

Invece sulle regioni del Centro Italia avremo condizioni di bel tempo su tutte le regioni. Infatti specialmente sul versante tirrenico troveremo cieli liberi da nuvole su Lazio e gran parte della Toscana. Per quanto riguarda il versante adriatico, non ci saranno precipitazioni, ma i cieli risulteranno maggiormente nuvolosi su Marche, Abruzzo e Molise. Le temperature anche qui rimarranno stabili, con massime che andranno dai 12 ai 17 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo una maggior concentrazione di nuvole. Infatti i cieli nuvolosi la faranno da protagonista su tutto il settore, dalla Campania alla Puglia, fino ad arrivare alla Basilicata. Già dalle prime ore del mattino, però, avremo note maggiormente instabili su Calabria e Sicilia, con lievi piogge che bagneranno le due regioni. Le temperature, anche qui, non subiranno grandi variazioni, con massime tra i 14 ed i 19 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Di Maio: “Rimpasto? E’ fantascienza. Pensiamo a far correre l’Italia”

L.P.

Per altre notizie di Meteo, CLICCA QUI !

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui