Indonesia, erutta vulcano vulcano Mount Ili Lewotolok: chiuso l’aeroporto

0

In Indonesia l’eruzione del vulcano Mount Ili Lewotolok ha costretto migliaia di persone ad evacuare la propria abitazione: chiuso anche l’aeroporto locale

Migliaia di persone sono state costrette ad evacuare dopo l’eruzione di ieri mattina del vulcano Mount Ili Lewotolok, in Indonesia. Ad annunciarlo, l’agenzia per i disastri del paese che ha sottolineato che attualmente non si contano danni a persone o cose. Come già detto, però, è stato chiesto ai residenti della zona di evacuare ed indossare mascherine per proteggersi dalle ceneri. Erano tre anni che un’eruzione non si verificava a Nusa Tenggara. Chiuso anche l’aeroporto locale di Wunopitu.

LEGGI ANCHE—> Covid, Fauci lancia l’allarme: “Rischiamo un’ondata dopo l’altra”

Indonesia, un paese soggetto a vulcanesimo e terremoti

Indonesia
Indonesia vulcano

L’Indonesia si trova a bordo di faglie tettoniche come la placca pacifica, eurasiatica e australiana. Questo rende il paese soggetto a frequenti terremoti e fenomeni vulcanici.
L’Indonesia possiede circa 150 vulcani attivi, i più famosi sono il Krakatoa e il Tambora che nel XIX hanno creato devasto. Tra le calamità peggiori degli anni recenti, si segnala lo tsunami del 2004 che uccise, secondo le stime, 167 736 persone solo nell’isola di Sumatra

LEGGI ANCHE—> Giappone, torna l’allarme suicidi: ad ottobre più dei morti per Covid

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui