Coronavirus, bollettino 30 novembre: 16.377 contagi e 672 morti

0

L’ultimo bollettino medico emanato dalla protezione civile mette al corrente l’intera popolazione italiana di una drastica diminuzione di casi nel Bel Paese.

In Italia i contagi da coronavirus continuano ad aumentare e a destare preoccupazioni. Dalla mezzanotte è entrato in vigore il nuovo DPCM emanato dal Premier Giuseppe Conte nella giornata del 4 novembre scorso. Il decreto ministeriale prevede la divisione dell’Italia in 3 zone: verde, arancione e rossa. Oggi i casi accertati scendono 16mila contagi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Coronavirus, bollettino 30 novembre: 16.377 contagi e 672 morti

Nella giornata di ieri si erano registrati 20648 casi di nuove positività, mentre oggi, come si evince dall’ultimo bollettino del 30 novembre, in Italia il numero di contagiati diminuisce a 16.377 positivi su 130.524 tamponi effettuati. Il numero di decessi registrati è di 672, mentre il numero di guariti è di 23004. Il numero di persone in terapia intensiva sale a 9 mentre il numero di ricoveri a 308.

• 16.377 contagiati
• 672 morti
• 23004 guariti

-9 terapie intensive | +308 ricoveri

130.524 tamponi

Tasso di positività: 12,5% (+0,9%)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui