Sean Connery, rese note le cause del decesso

0

Sean Connery, ora sono noti i motivi del decesso. A quasi un mese dalla triste scomparsa dell’ex 007, giunge chiarezza su quanto accaduto all’attore britannico.

Sean Connery

Sean Connery (getty Images)Insufficienza respiratoria. E’ questo quanto recita il certificato medico di Sean Connery, attore indimenticabile morto lo scorso 31 ottobre. A quasi un mese dal decesso dell’idolo nella città di Nassau nelle Bahamas, arriva il referto su quanto accadute che fa finalmente chiarezza tra confusione e indiscrezioni varie. Sono finalmente note le vere cause del decesso.

Sean Connery morto per insufficienza respiratoria

L’uomo aveva 90 anni. Secondo quanto si apprende ancora dal referto, ha inciso anche una polmonite in atto con tanto di fibrillazione atriale. Il che, giunto all’età e a tutte le difficoltà del caso, purtroppo ha portato al trapasso. Le condizioni dello storico 007 del resto erano sempre più difficili. Subito dopo la sua morte, infatti, la moglie Micheline Roquebrune ha rivelato che il marito aveva iniziato a soffrire di demenza.

Potrebbe interessarti anche —-> David Prowse, morto l’attore di Darth Vader in Star Wars

“Non era più vita per lui, non riusciva più a esprimere se stesso ultimamente. E’ mroto nel sonno ed è stato tutto così pacifico per lui… sono stato con lui tutto il tempo ed è andato via in maniera semplice”, ha raccontato la donna. Il funerale è avvenuto in maniera privata e il corpo, com’era nelle volontà del diretto interessato, è stato cremato. La famiglia ha promesso una cerimonia pubblica al termine della pandemia da Covid-19.

Leggi anche —-> Netflix, The Crown nella polemica: il governo inglese chiede chiarimenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui