Vaccino Covid, Ricciardi: “Copertura garantita, sarà gestita dal Governo”

0

Vaccino Covid, il professor Walter Ricciardi continua a rassicurare l’Italia: è pronto un piano ben preciso per la distribuzione del medicinale. Il tutto, inoltre, sarà gestito direttamente dallo Stato centrale. 

covid ricciardi
L’opinione del consigliere del Minsitro della Salute (Getty Images)

L’Italia, appena il vaccino anti-coronavirus sarà pronto, si farà trovare preparata con un piano ben preciso. E il tutto sarà gestito direttamente dal governo centrale. Lo sottolinea Walter Ricciardi, consulente del ministro Roberto Speranza, intervenuto ai microfoni de La 7. E’ oramai solo questione di tempo: il 2021, infatti, vedrà una potenziale svolta con la distribuzione del medicinale che dovrebbe liberarci man mano da questo incubo.

Locatelli commenta il vaccino
Pfizer via Getty Images

Vaccino Covid, le ultime in Italia

“La fornitura relativa al vaccino sarà gestita direttamente dallo Stato, dunque non ci saranno rischi e problematiche”, ha assicurato l’esperto. E ancora: “L’Italia, insieme a Germania, Francia e Olanda, sono state in prima fila in Europa per questa situazione. Quando tra non molto arriverà il momento, avremo tutto ciò che serve”, garantisce il medico.

Potrebbe interessarti anche —-> Coronavirus, la strana teoria: “Tutta colpa del Nord”

La gerarchizzazione è già tracciata: in primis le dosi andranno agli operatori sanitari che operano nelle varie strutture, poi seguiranno gli anziani delle varie Rsa e in generale tutti gli over 80. Solo allora si partirà con la distribuzione per tutti i civili in Italia. “Ovviamente abbiamo già un piano di distribuzione e pianificazione che Speranza presenterà il 2 dicembre in Parlamento”, ha riferito in parallelo il professor Franco Locatelli.

Come spiegato dal presidente del Consiglio superiore di sanità, nel Bel Paese l’iniezione del vaccino potrebbe iniziare già a gennaio col prodotto della Pfizer. Manca solo un ultimissimo step: le autorizzazioni di Fda (Food and Drug Administration, ente governativo americano) ed Ema (agenzia europea per i medicinali). Una volta arrivate anche queste, sarà tutto ufficialmente pronto.

Leggi anche —-> Di Maio: “Rimpasto? E’ fantascienza. Pensiamo a far correre l’Italia”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui