Trump: “Sono state le elezioni più truccate della storia, ho le prove!”

0

Trump ha parlato delle elezioni per la presidenza degli Stati Uniti d’America, definendo l’intera situazione come una farsa senza precedenti.

Usa Trump
Usa, Trump (Getty Images)

Donald Trump non è più il presidente degli Stati Uniti d’America. Come tutti sappiamo, infatti, ora alla Casa Bianca sede il democratico Joe Biden, che ha vinto le elazioni conquistando più Stati e più Grandi Elettori. Nel sistema di votazioni americane infatti vide la regola del “winner takes all”, con l’importanza di alcuni Stati che sovrasta immensamente quella degli altri. Da decenni c’è un dibattito su quanto questo sistema sia democratico o meno, ma di certo è quello scelto e lamentarsi successivamente non ha molto senso. Soprattutto perché Donald Trump ha vinto proprio con questo sistema nel 2016 contro Hilary Clinton. Ma Trump non solo si lamenta di questo tipo di sistema ma anche e soprattutto del conteggio dei voti che, a suo dire, sarebbero stati truccati per far vincere il suo oppositore.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Elezioni Usa, concluso riconteggio in Wisconsin: più voti per Biden

Donald Trump ha parlato della situazione ai microfoni di Fox News. L’ex numero uno degli USA ha affermato che tutto è stato soltanto una farsa, un modo per dare la vittoria a Biden, contro la democrazia e contro gli interessi degli americani. “Sono state le elezioni più truccate mai viste, una frode assoluta”, ha affermato l’uomo d’affari che non ci sta a perdere e a lasciare l’Aula Ovale a Biden. Donald Trump ha incalzato, affermando che tutto sia stato truccato e anche che abbia dei dati che possono provare quanto sta affermando da settimane. “Abbiamo moltissime prove”, ha precisato l’ex presidente, “sul fatto che è stata la più grande frode elettorale della storia americana”. I suoi supporters sperano ancora in un ribaltamento del risultato.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Covid Giappone, nuovo record di contagi nel Paese: i dati 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui