Zimbabwe, crollo in miniera: decine di lavoratori ancora dispersi

0

Il crollo di una miniera nello Zimbabwe ha bloccato decine di lavoratori, i quali risultano ancora dispersi, oltre cento metri sotto terra

Sono circa 40, secondo quanto riferito dall’Ansa, i minatori dispersi nei cunicoli di una miniera in disuso ad oltre 100 metri di profondità sotto terra. Questo a seguito di un crollo avvenuto giovedì sera nello Zimbabwe, a Bindura, a causa di infiltrazioni di acqua. Al momento sono stati salvati solamente sei minatori.

LEGGI ANCHE—> Ciad, attacchi a stampo etnico: sono almeno 22 i morti

Zimbabwe, falliti tutti i tentativi di soccorso

Secondo quanto scritto dal Guardian, i tentativi di soccorso sono falliti tutti a causa di un guasto al generatore che alimenta la pompa.

“Giovedì sera – ha spiegato Christine Munyoro del sindacato dei minatori dello Zimbabwe (Zmf) – la squadra di soccorso ha provato pompare fuori l’acqua, ma il generatore di corrente si è guastato. Oggi ci stanno riprovando. La cosa che rende tutto più difficile è che il pozzo è profondo 100 metri. Poi non sappiamo nemmeno a quale livello siano i minatori dispersi. Potrebbero essere intrappolati nel fango”.

LEGGI ANCHE—> Assassinio scienziato iraniano: “Gli Stati Uniti hanno ucciso un figlio dell’Iran”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui