Scuola, scelta la data per il rientro: vincono le regioni

0

Scuola, scelta la data per il rientro di tutti gli studenti nelle classi: nonostante le pressioni della ministra Azzolina vincono le regioni

Covid-19
Scuola, scelta la data per il rientro (Facebook)

La pressione è durata un giorno ma alla fine ha avuto la meglio la line dettata dalle Regioni. La data per il rientro completo degli studenti a scuola, compresi quelli delle Scuole Superiori, non cambia. Aule aperte in  tutta Italia il 7 gennaio, non un giorno prima.

L’ultima conferma è arrivata in serata dalle parole, di Stefano Bonaccini (presidente dell’Emilia-Romagna) che ha affrontato il discorsdo parlando al Tg regionale: “Penso che si aprirà ai primi di gennaio perché la quasi totalità delle regioni preferisce così. La cosa che a me interessa non è qualche settimana in più o in meno, a me interessa che al più presto i nostri ragazzi, cioè gli studenti, tornino a scuola”.

Una posizione che era emersa già in maniera chiara ieri dopo la proposta dalla ministra Paola De Micheli (Trasporti). Violeva rimodulare gli ingressi spalmando le lezioni anche al sabato, alla domenica e fino alle 20 di sera. Ma molti governatori erano contrari e anche i sindacati della scuola avevano fatto fronte comune per protestare.

Scuola crisanti
Le parole del virologo sul rientro a Scuola (Foto: Getty)

Una comunicazione ufficiale da parte del governo in realtà non è ancora arrivata ma la data del 7 gennaio è la più probabile. Intanto comunque da lunedì prossimo, 30 novembre, quasi 800 mila studenti delle Scuole Medie tra Lombardia e Calabria potranno fare rientro in clase.

Merito della promozione nell’area arancione delle loro regioni. come è avvenuito anche per il Piemonte, ma qui il governatiore Alberto Cirio ha deciso di adottare la linea della prudenza. Per questo gli alunni di Seconda e Terza Media resteranbno comunque a casa e seguiranno le didattica a distanza. Sempre oggi il governatore campano Vincenzo De Luca ha firmato una nuiova ordinanza: la scuole in regione rimarranno chiuse fino al 7 dicembre, poi se ne riparlerà.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui