Nuovo Dpcm, Zampa: “Il coprifuoco resterà alle 22”

0

Nuovo Dpcm, la sottosegretaria alla Salute Zampa ha dichiarato che il coprifuoco resterà invariato e che le piste sciistiche non verranno riaperte. 

Getty Images

Il nuovo Dpcm e sul tavolo del governo e a breve dovrebbe essere approvato. Ma una delle poche certezze è che il coprifuoco non subirà variazioni e resterà dunque attivo a partire dalle ore 22. Queste alcune delle dichiarazioni rilasciate dalla sottosegretaria alla Salute Sandra Zampa in un’intervista concessa a Radio Radio Uno. Resta però il problema delle aperture scolastiche, un momento in cui bisognerà farsi trovare preparati in quanto “non sono tanto i contagi in classe, ma tutto quello che si muove intorno alla scuola. Serve un piano di sicurezza. Si deve studiare poi un piano per far recuperare ai ragazzi quello che hanno perso fino ad ora, quindi prolungamento della scuola con vacanze più brevi“. 

Leggi anche: Vaccino Covid, Salvini: “La parola obbligatorio non mi piace”

Coronavirus, Zampa: “Non possiamo andare a sciare”

Getty Images

Nessuna concessione invece su una possibile riapertura delle piste sciistiche: “Gli italiani devono pensare che se vanno in zone che noi consideriamo rischio, devono fare quarantena e tampone. Io credo che sia giusto dire che noi non possiamo andare a sciare”. nella giornata di ieri invece sono arrivate le dichiarazioni del Viceministro Sileri che ha affermato la ricerca del vaccino contro il coronavirus è arrivata a un punto di svolta, con diversi laboratori che parlando di un’efficacia superiore al 90 per cento. E alcune stime avanzano addirittura l’ipotesi che le prime dosi potrebbero essere già disponibili a fine 2020.

Leggi anche: Covid, definizione Zone Rosse e Arancioni: domani riunione del Cts

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui