Choc nel napoletano: crolla mobilificio. Il bilancio

0

Crolla mobilificio: notizia sconvolgente dal napoletano. Un edificio è completamente franato su se stesso a Poggiomarino. Gli aggiornamenti dal posto. 

Choc nel napoletano: un mobilificio è crollato su ste stesso in mattinata. Il disastro è avvenuto a Poggiomarino, in via Nuova San Marzano. E’ successo tutto all’improvviso, con un boato che ha terrorizzato l’intera località circostante. Sul posto, dopo i primi allarmi, sono così accorsi i Carabinieri, Vigili del fuoco ma anche centinaia di cittadini intenti nel capire fosse successo dopo quel rombo fortissimo.

Crolla mobilificio a Poggiomarino

Fortunatamente non ci sarebbero vittime, mentre i feriti sarebbero diversi ma tutti di lieve entità. C’è stato un fattore che ha evitato una vera e propria tragedia: dei chiarissimi segnali di cedimento poco prima della franata. Queste indicazioni, infatti, hanno allertato e permesso ai presenti di scappare prima che fosse troppo tardi. Ora si indaga per le cause che hanno portato a sfiorare una vera e propria tragedia, con fari puntati su alcuni lavori di ristrutturazione che si stavano svolgendo in queste settimane.

Potrebbe interessarti anche —-> Cosenza, auto addestramento per attentati terroristici: arrestato un uomo

Secondo quanto prima, potrebbero essere stati questi a minare la stabilità dell’edificio sfiorando il dramma. Sulla questione si è pronunciato pubblicamente anche il sindaco Maurizio Falanga via Facebook: “Volevo informare che in riferimento al crollo di un immobile avvenuto in via Nuova San Marzano la situazione è gestita dalle Forze dell’Ordine prontamente intervenute, non ci sono vittime ma solo qualche lieve ferito assistito dal personale sanitario. Chiedo a tutti di evitare di recarsi sul posto per non intralciare le operazioni in atto”.

Leggi anche —-> Maradona, il ricordo di Sallusti: “Era un drogato e violento con le donne”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui