Calciomercato Milan, rinforzo in attacco per gennaio: un clamoroso ritorno

0

Calciomercato Milan, rinforzo in attacco per gennaio: un clamoroso ritorno per alimentare i sogni di alta classifica dei ragazzi di Pioli

Milan Mercato
Calciomercato Milan, rinforzo in attacco per gennaio: un clamoroso ritorno (Foto: Getty)

Il Milan è di sicuro la più grande sorpresa di questo avvio di stagione in Serie A. I rossoneri sono attualmente in testa alla classifica con 20 punti, più 10 rispetto allo stesso momento dello scorso anno, quando Pioli sostituì Giampaolo dopo un avvio disastroso. Da quando è scoppiata la pandemia il Diavolo è nettamente la squadra più in forma in Italia. Zlatan Ibrahimovic, arrivato lo scorso gennaio, ha dato una sferzata di personalità e qualità tecnica, permettendo a tutti i giovani di crescergli intorno. Un guru da seguire all’interno e all’esterno del campo, una roccia a cui aggrapparsi nei momenti difficili. L’unica sconfitta è arrivata in Europa League contro il Lille, mentre in Serie A il percorso è ancora immacolato. Ora però, se veramente si vuole puntare al tricolore serve allungare la panchina, magari con qualche alternativa in più in attacco. Maldini e Massara sono già al lavoro per questo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus: colpo a gennaio, top player pronto

Calciomercato Milan, rinforzo in attacco per gennaio: si pensa a Piatek

Piatek
Calciomercato Milan, rinforzo in attacco per gennaio: si pensa a Piatek (Foto: Getty)

Il nome giusto, secondo quanto riportato dai colleghi di calciomercatoweb.it, potrebbe essere quello di Krzysztof Piatek, ex centravanti di Genoa e Milan, attualmente all’Hertha Berlino. Il polacco era andato via a gennaio per una cifra vicina ai 25 milioni di euro, ambientandosi piuttosto bene nei primi mesi in Germania (5 gol in 16 partite). In questa stagione, invece, sembrano sopraggiunte delle difficoltà più marcate e starebbe crescendo la voglia di tornare nella nostra Serie A. La dirigenza milanista sta seriamente pensando di regalare a Pioli una vera alternativa a Ibrahimovic. Leao e Rebic danno il meglio di loro allargandosi sulla fascia, mentre manca un vero e proprio uomo d’area di rigore. Piatek sarebbe felicissimo di tornare a vestire il rossonero e potrebbe trovare l’ambiente giusto per esaltarsi. La squadra crea e ha bisogno di un rapinatore per concretizzare tutta la mole di lavoro. A quanto pare i tedeschi aprirebbero al prestito, consentendo al Milan di valutare l’acquisto definitivo a giugno. Nelle prossime settimane la trattativa può decollare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, paura Lukaku: pressing di una big europea

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui