Covid, definizione Zone Rosse e Arancioni: domani riunione del Cts

0

Covid, definizione Zone Rosse e Arancioni: domani riunione del Cts. Lombardia e Piemonte sperano di poter uscire dall’area di massima allerta

Zona rossa Italia
Covid, definizione Zone Rosse e Arancioni: domani riunione del Cts (Foto: Getty)

Le misure restrittive definite dal Governo all’inizio del mese di novembre stanno iniziando a dare i risultati sperati nella lotta contro il Covid. Chiusura delle attività e blocco alla movida, coprifuoco notturno e limitato accesso a ristoranti e bar, sembra aver interrotto l’alta catena di contagi in cui l’Italia era nuovamente caduta. Una seconda ondata che però ancora non può dirsi superata, anzi. Con la prospettiva delle vaccinazioni di massa ancora piuttosto lontana (a gennaio inizieranno ad arrivare le dosi per il personale medico e le persone anziane) è impossibile abbassare la guardia. La suddivisione del territorio nazionale in tre macro-aree (rossa, arancione e gialla) proseguirà anche nel prossimo mese. C’è però da definire la situazione di ogni singola Regione, che in base al proprio indice Rt, e ad un’altra 20ina di fattori, possono cambiare il colore di appartenenza.

Domani pomeriggio, proprio per questo, è attesa un’importante riunione del Comitato Tecnico Scientifico per l’analisi dei dati sulla situazione epidemiologica. Il Cts si confronterà sull’andamento del contagio da Covid.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, Zaia: “Fino ad aprile, sarà ancora battaglia”

Covid, definizione Zone Rosse e Arancioni: il Cts deciderà domani su eventuali modifiche per le Regioni

Zone Rossa Italia
Covid, definizione Zone Rosse e Arancioni: domani riunione del Cts (Foto: Getty)

Nello specifico, alcune Regioni sperano di poter uscire dalla Fascia Rossa di massima allerta. Lombardia e Piemonte sono in procinto di passare in Zona Arancione, allentando le misure restrittive adottate nelle ultime settimane. Un aspetto importante per il settore economico, in vista delle festività natalizie in arrivo.

Al momento attuale la Zona Rossa comprende i seguenti territori

Abruzzo
Lombardia
Piemonte
Calabria
Valle d’Aosta
Provincia autonoma di Bolzano
Toscana
Campania

Nella Zona Arancione invece troviamo:

Puglia
Sicilia
Umbria
Basilicata
Liguria
Emilia Romagna
Marche
Friuli Venezia Giulia

Le altre Regioni sono considerate Zone Gialle:

Lazio
Molise
Provincia di Trento
Sardegna
Veneto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vaccino Covid, AstraZeneca ammette errori di produzione: il comunicato

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui