Addio a Daria Nicolodi, Asia Argento: “Riposa in pace mamma”

0

Si è spenta all’età di 70 anni Daria Nicoldi, mamma di Asia Argento e famosa attrice e sceneggiatrice italiana. 

All’età di 70 anni è venuta a mancare nella giornata di oggi, giovedì 26 novembre, la sceneggiatrice e attrice Daria Nicolodi. A diffondere la notizia della sua scomparsa è stato il regista Dario Argento, che con lei aveva avuto un legame sia professionale che sentimentale, dalla loro unione è nata Asia Argento. Daria è stata protagonista di Profondo rosso e Inferno, mentre è stata sceneggiatrice di Suspiria.

Addio a Daria Nicolodi, Asia Argento: “Riposa in pace mamma”

Non solo Dario Argento, ma anche sua figlia Asia ha voluto ricordare sua madre attraverso un post pubblicato su Instagram. “Riposa in pace mamma adorata. Ora puoi volare libera con il tuo grande spirito e non dovrai più soffrire. Io cercherò di andare avanti per i tuoi amati nipoti e soprattutto per te che mai mi vorresti vedere così addolorata”.

Asia era molto legata a sua madre e questo lutto ha scosso la sua esistenza. La figlia del noto regista ha deciso di pubblicare inoltre uno scatto dove insieme alla madre erano sorridenti. Al termino del commento scrive: “Sarò per sempre la tua Aria, Daria”.

Daria Nicolodi e Dario Argento si sono conosciuti nel 1974. Lei era già un’attrice affermata per aver lavorato con Elio Petri, durante il casting per il film Profondo rosso, lui invece un esordiente.

Fino a quando la loro relazione durò, fu anche una stretta collaboratrice professionale. Con il compagno girò sei film, tra il 1975 e il 1987. Insieme a Dario Argento è stata anche protagonista di una vicenda giudiziaria quando, nel 1985, venne arrestata per il possesso di 23 grammi di hashish. Dopo aver trascorso due notti a Regina Coeli, vennero rilasciati e poi assolti dal momento che si trattava di consumo personale e non spaccio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui