Monopattini elettrici in sharing, servizio sospeso a Roma: la nota di Lime

0

Il Comune di Roma avrebbe sanzionato la società Lime perché al di sotto del 90% della flotta di monopattini che avrebbe dovuto garantire secondo accordi. 

Monopattini elettrici Lime (foto YouTube)

Da oggi fino al 10 dicembre gli abbonati al servizio monopattini Sharing, offerto dall’azienda Lime, non potranno usufruire del noleggio in seguito a un provvedimento sanzionatorio emanato dal comune di Roma. L’azienda Lime sarebbe venuta meno agli accordi contrattuali stipulati con il Campidoglio offrendo ai cittadini meno del 90% della flotta di monopattini pattuita -come riferito dall’assessorato ai Trasporti della Capitale. Di seguito il contenuto dell’email che stanno ricevendo gli abbonati al servizio.

Ciao,

Ci dispiace informarti che, a causa di una decisione insindacabile del Comune di Roma, siamo momentaneamente costretti a sospendere il servizio di sharing dei monopattini Lime fino a 10 Dicembre!

In aggiunta, se hai sottoscritto un Pass Illimitato, quando torneremo ti daremo 2 settimane in omaggio!

Anche noi, come te, usciremo più forti da questo periodo!

Grazie per il tuo supporto,
Team Lime Roma

Chi è l’azienda Lime e come funziona il servizio monopattini elettrici in sharing

monopattini elettrici regole
Boom nell’utilizzo dei monopattini elettrici (Getty Images)

Neutron Holdings è l’azienda statunitense che detiene il marchio Lime. Gestisce flotte di monopattini, bici elettriche e auto in modalità car sharing in diverse città nel mondo. Il sistema offre veicoli che gli utenti trovano e sbloccano tramite un’app mobile.

L’utente installa l’app Lime sul proprio smartphone sul quale vengono visualizzati tutti i veicoli disponibili nelle vicinanze. Prima di noleggiare il monopattino l’utente fornisce le informazioni di pagamento ed esegue la scansione del codice QR riportato sul veicolo. Il pagamento è immediato e Lime richiede a ogni utente di scattare una foto del veicolo parcheggiato per verificare se il veicolo è stato parcheggiato in modo improprio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Coronavirus, Villani (Cts): “Possibile riaperture delle scuole il 9 Dicembre”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui