Padova, omicidio nella notte: 40enne accoltella la moglie

0

Un uomo di 40 anni ha accoltellato la moglie al petto, procurandole una ferita mortale: l’efferato omicidio è avvenuto nella notte a Padova

Padova omicidio

Cadoneghe, cittadina in provincia di Padova, nella notte si è macchiata di un omicidio efferato avvenuto da un 40enne ai danni della moglie. Jennati Abdefettah, marocchino che lavora come magazziniere, ha ucciso la coniuge, 40enne anch’ella, con una coltellata che le ha trapassato il petto. Questo è quanto riportato dall’Ansa.

LEGGI ANCHE—> Usa, Biden si prepara alla presidenza: “Non sarà terzo mandato Obama”

Padova, alla base dell’omicidio uno scatto di gelosia

trans ucciso a coltellate

Ad allarmare la Polizia sono è stato proprio l’omicida. La autorità, all’arrivo, hanno trovato la vittima distesa sul letto. L’uomo è stato immediatamente arrestato. Secondo le prime indagini, a scatenare l’omicidio sarebbe stato un raptus di gelosia. In passato la moglie aveva denunciato il comportamento violento di Jennati, salvo poi ritrattare. I tre figli della coppia sono stati affidati ad un’amica della madre che abitava vicino a loro.

Un’altra triste storia che arriva proprio nel giorno dedicato all’eliminazione della violenza contro le donne. Sono centinaia le donne uccise per motivi passionali ogni anno e nel periodo del lockdown i numeri sono notevolmente aumentati. In 4 casi su 5 il killer è il convivente.

LEGGI ANCHE—> Caso Regeni, la Farnesina smentisce la testimonianza di Renzi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui