Covid, medici: “Piste da sci? Vanno tenute chiuse in ogni caso”

0

Uno dei temi più discussi negli ultimi giorni è quello relativo alle piste da sci col Covid. Ha affrontato il tema la Federazione degli Ordini dei medici

covid sci
Quale sarà il destino delle piste da sci col Covid? (foto Pixabay)

Il Covid ha inevitabilmente stravolto la vita di chiunque. Dalla sua esplosione nelle prime settimane del 2020, tutte le abitudini e le tradizioni sono state riviste e hanno dovuto cedere il passo ad una pandemia che ancora oggi fa registrare numeri altissimi e molto preoccupanti. Con il passare delle settimane, ci si sta avvicinando a passo spedito verso la stagione più fredda. L’inverno è contrassegnato da feste natalizie, gite in montagna e così via.

Proprio a tal proposito, uno dei temi maggiormente discussi del recente periodo riguarda la riapertura o meno delle piste da sci in tempo di Covid. Ha affrontato il tema Filippo Anelli, presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei medici chirurgici e degli odontoiatri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid, Salvini: “Se la situazione è ok, chiudere a Natale sarebbe indegno”

Covid, medici: “Bisogna evitare comportamenti visti d’estate”

covid sci
Filippo Anelli, presidente dell’Ordine dei medici italiani (Facebook)

Intervistato a ‘L’aria che tira’ su La7, il presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei medici chirurgici e degli odontoiatri Filippo Anelli ha affrontato il tema relativo alla riapertura o meno delle piste da sci in tempo di Covid.C’è un problema principale, e non è quello di sciare. Bisogna monitorare quello che succede durante le vacanze. Evitare di assistere a comportamenti analoghi a quelli visti la scorsa estate le sue parole:Secondo me il governo deve valutare tutte le conseguenze economiche del caso, e agire di conseguenza“.

Al momento ci sono 27 milioni di cittadini in zona rossa. Gli indici stanno quindi calando e la situazione si sta muovendo verso una discesa della curva epidemiologicaha concluso Anelli:Secondo me è presto per parlare di riapertura delle piste da sci. Certo che se se i numeri caleranno ancora in maniera importante sarà possibile elaborare un protocollo che consenta di svolgere questi sport in sicurezza“.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Covid, Speranza: “Il 2 dicembre verrà presentato il piano vaccini”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui