Morte Maradona, assessore Borriello a iNews24: “Al lavoro per intitolare stadio a Diego”

0

Ciro Borriello, l’Assessore allo sport del Comune di Napoli ha scambiato brevi battute con la redazione in merito alla possibilità di intitolare lo stadio San Paolo col nome di Maradona

Morte Maradona
Stadio San Paolo di Napoli via Getty Images

Lo stadio San Paolo è l’unico edificio a brillare stanotte, tutto intorno il vuoto ed un silenzio assordante. Fuorigrotta non è abituata alla quiete, le domeniche è un quartiere di Napoli gremito di gente, eppure stanotte qualcosa è cambiato. Diego Armando Maradona, D10S, è morto e la sua gente, il suo popolo, piange quel forte dolore paragonabile alla perdita di un caro.

PER APPROFONDIRE > > > Maradona è morto, il fuoriclasse argentino stroncato da un infarto

In Argentina è stato proclamato lutto nazionale per tre giorni, a Napoli questa notte, il suo tempio resterà con i riflettori accesi. Maradona ha compiuto grandi prodezze in quello stadio e ogni napoletano, ogni amante del calcio ha ben fissa almeno un’immagine di D10S in quello stadio.

Morte di Maradona, l’assessore Borriello “Da domani lavoriamo per intitolare a lui il nostro stadio”

Ciro Borriello sulla morte di Maradona
Alessandro Siani, Diego Maradona e Ciro Borriello via Getty Images

Subito è partita la richiesta di intitolare lo stadio San Paolo a Diego Armando Maradona e lanciata immediatamente la petizione su change.org. Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis si è detto assolutamente favorevole al cambio di nome e che se ne sarebbe parlato in questi giorni insieme al Comune di Napoli.

LEGGI ANCHE > > > Napoli, De Laurentiis: “Voglio intitolare il San Paolo a Maradona”

La redazione di iNews24 ha raggiunto l’Assessore allo sport del Comune di Napoli, Ciro Borriello che ha confermato: “Certo, da domani saremo al lavoro per intitolare lo stadio a Diego”. Un grande segnale da parte della città di Napoli, ma anche un forte gesto dovuto a chi ha portato in alto – ed in giro per il mondo – il nome di questa squadra e di questa città.

A cura di Valeria Cardillo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui