Usa, via alla transizione dei poteri da Trump a Biden: lo decide il GSA

0

La General Service Administration ha deciso: via in Usa alla transizione dei poteri da Trump a Biden. Il tycoon, però, non concede ancora la vittoria all’avversario

Elezioni Usa trump

A quasi tre settimane dalle elezioni, avvenute in tre dicembre, negli Stati Uniti, può finalmente cominciare la transizione dei poteri da Trump a Biden. A deciderlo la General Service Administration, agenzia che si è occupata di certificare quanto emerso dalle urne.
Emily Murphy, amministratore della GSA, ha scritto al presidente: “Prendo questo ruolo molto seriamente ed in virtù degli sviluppi recenti, in merito a battaglie legali e certificazione dei risultati dell’elezione, trasmetto oggi questa lettera per rendere queste risorse disponibili e servizi disponibili”.

LEGGI ANCHE—> USA, via libera della FDA alla terapia Regeneron: la cura contro il Covid

Usa, Trump si complimenta con la GSA ma non ammette la sconfitta

Elezioni Usa trump
Fallisce l’ennesimo colpo del tycoon (Getty Images)

Donald Trump su Twitter si è complimentato con la Murphy per la lealtà al paese, poi insinua che la sua decisione sarebbe avvenuta a seguito di pressioni e rincara la dose: “La nostra battaglia per la vittoria continuerà”.

“Contrariamente a quanto riportato o insinuato dai media, la mia decisione non è stata presa per paura o faziosità”, precisa Emily Murphy.

Ora Biden potrà contare sui fondi e le risorse federali previsti ed i suoi consiglieri inizieranno a coordinarsi con quelli del presidente uscente.

LEGGI ANCHE—> Caso McCann, Brueckner afferma di essere stato aggredito

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui