Covid-19 Francia, coprifuoco per Natale: la decisione di Macron

0

Covid-19 Francia, il Presidente della Repubblica francese, Emmanuel Macron ha parlato ad un mese dal Natale

Covid-19 Francia
Emmanuel Macron via Getty Images

Dopo un picco di quasi 87 mila francesi contagiati di Covid-19, il 7 novembre, ad oggi la Francia conta soltanto 4.452 contagi nelle ultime 24 ore. A tal proposito, dopo l’evidente calo della curva epidemiologica, il Presidente della Repubblica francese, Emmanuel Macron ha fatto il punto della situazione parlando alla Nazione.

Covid-19 Francia
Screenshot via Google

LEGGI ANCHE > > > Covid, Gran Bretagna allenta le misure per Natale: il piano

Come gli altri Paesi Europei, quali Spagna e Germania, anche la Francia ha istituito un piano anti-Covid per Natale ed Emmanuel Macron l’ha illustrato oggi all’intera Nazione. Ha preannunciato, infatti, un primo alleggerimento a partire dal 28 novembre dove sarà consentito andare per negozi. Non solo quelli di prima necessita: tutti i negozi potranno essere aperti, ma fino alle 21. Concessi anche spostamenti per passeggiate nel raggio di 20 chilometri da casa e per un massimo di tre ore.

Covid-19 Francia, le tre tappe del piano anti-Covid

Covid-19 Francia
Emmanuel Macron via Getty Images

Emmanuel Macron, parlando alla Nazione, ha istituito dunque tre tappe del piano anti-Covid per le festività natalizie. Una prima è stata già illustrata con una parziale riapertura al 28 novembre. La seconda tappa – curva epidemiologica permettendo – avrà inizio il 15 dicembre, esattamente a ridosso del Natale. Per quella data ci sarà un ulteriore allentamento con la possibilità di uscire dai confini regionali per concedere di passare il Natale in famiglia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Morto David Dinkins, primo sindaco afroamericano di New York

Via libera, inoltre, alle serate del 24 e 31 dicembre dove i cittadini francesi potranno fare ciò che meglio credono. Una terza tappa, se la curva epidemiologica dovesse star dalla parte della Nazione, potrebbe arrivare il 20 gennaio. A partire dal 2021, dunque, si ipotizza la riapertura di ristoranti e licei. Un’ultima nota, Emmanuel Macron l’ha fatta sul vaccino contro il Covid-19 che in Francia non sarà obbligatorio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui